Millefoglie di astice al pesto di basilico

Francesco per MasterChef propone una millefoglie insolita e poco economica ma certamente ricca di gusto. Si tratta di una millefoglie che parte dalla combinazione di astice e basilico. Il risultato è straordinario. 

Sautè di cozze e vongole

Sautè di cozze e vongole: un classico della cucina italiana, estiva, ma molto adatta anche al resto dell’anno, riservata magari a occasioni particolari come ad esempio le feste di Natale.

 

In estate però pesce e crostacei sono quasi d’obbligo: prepariamo oggi un piatto semplice, ma di sicuro effetto, il soutè di vongole e cozze.

Aragosta in court-bouillon

L’aragosta è il più pregiato dei crostacei, rinomato per le sue carni tenere dal sapore delicato e per poter apprezzare meglio il sapore dell’aragosta è bene portarla in tavola senza troppi condimenti elaborati.

 

Prepariamo oggi l’aragosta in court-bouillon, un secondo piatto di pesce molto raffinato e pregiato, ma dalla preparazione semplicissima. 

Scampi alla busara


Una ricetta di pesce molto semplice da preparare e che possiamo realizzare in pochissimo tempo, circa 25 minuti, sono gli Scampi alla busara. Questo piatto è tipico di Trieste. Il significato del termine busara (o buzara) non è ancora bene noto anche se con molta probabilità busara non era altro che la pentola in ferro utilizzata per cucinare sui pescherecci.
Altre ricette con gli scampi sono le Linguine con gli scampi e i Calamari e scampi su stufato di piselli

Riso venere con code di mazzancolle


Un primo piatto originale ma soprattutto molto gustoso è il Riso venere con code di mazzancolle. Il riso venere è un particolare tipo di riso che si presenta con un odore molto forte e di colore nero. Le sue origini risalgono alla Cina anche se ora è stato esportato in tutto il mondo. Secondo alcune leggende cinesi esso possiede delle proprietà afrodisiache infatti proprio per questo era riservato soltanto agli imperatori.
Altri primi piatti preparati col riso venere sono: il Riso venere con gamberetti e zucchine e i Calamaretti spillo con riso Venere.

Astice alla catalana

L’astice alla catalana è una ricetta tipica spagnola della Catalogna, regione della Spagna.

Si tratta di un piatto che può essere servito sia come antipasto importante, ma anche come secondo, altrettanto importante.

È poco calorico e molto digeribile: si tratta di un piatto con crostacei arricchiti da cipolla e pomodori. Naturalmente oltre al classico astice potrete preparare anche gli scampi o l’aragosta alla catalana seguendo lo stesso procedimento e creando la stessa marinatura. 

Risotto champagne e gamberoni alla paprika

In attesa del giorno di San Valentino continuano le proposte per poter presentare a tavola un piatto romantico e d’effetto. Proponiamo oggi il risotto champagne e gamberoni che potrete anche preparare nella versione alternativa e un po’ economica risotto spumante e scampi.

Facilissimo da preparare il risotto allo champagne e gamberoni vi permetterà anche di non passare troppo tempo davanti ai fornelli!

Perfetto abbinare il risotto con lo stesso champagne o spumante utilizzato nella preparazione per poter creare un vero e proprio fil rouge durante la cena…

Linguine all’aragosta

Le linguine all’aragosta è un primo piatto tipico della regione Campania, diffuso in tutta Italia ancora oggi, ma estremamente apprezzato anche nell’antichità.

Oggi come allora le aragoste sono considerate un cibo particolarmente prezioso e importante. Naturalmente potrete variare in qualche modo questa ricetta, raffinata, ma di semplice preparazione, andando magari a sostituire le linguine con gli spaghetti. 

Linguine con gli scampi


Come noto in tutto il mondo, la cucina italiana è famosa soprattutto per la realizzazione di piatti semplici, basati soprattutto su verdura, pesce e crostacei. Per questo è tra le più studiate ed amate da tutti.
Una delle ricette più prelibate della cucina italiana sono le linguine con gli scampi. Gli scampi sono crostacei, simili ai gamberi o all’aragosta. Questa ricetta è molto semplice da realizzare, veloce e soprattutto leggera. Viene servita soprattutto durante il capodanno ed è amata sia dai più grandi che dai piccoli.
Un altro piatto dell’ultimo dell’anno tipico della tradizione italiana sono gli spiedini di polenta e gamberoni.

Ostriche allo champagne

Tradizionalmente il cenone di fine anno viene preparato a base di pesce e per stupire i vostri ospiti potrete proporre per antipasto le ostriche con salsa di champagne.

Un piatto ricco e importante per rendere speciale il vostro 31 dicembre: potrete proporre la salsa allo champagne, ma anche optare per una sostituzione e scegliere un ottimo spumante. 

Spiedini di mazzancolle marinati al vermouth

Gli spiedini marinati di mazzancolle o di gamberi sono una ricetta indicata anche per i giorni di festa, adatta come antipasto, per un cocktail, ma anche come secondo leggero. 

La preparazione del piatto è molto semplice e potete anche decidere se sostituire le mazzancolle con i gamberi. Si tratta infatti dei classici spiedini di gamberi, ma marinati con il vermouth.

 

 

Couscous di piselli e gamberi

Il couscous è un piatto di origine nordafricana il quale consiste in una sorta di pasta realizzata con granelli di semola di grano duro cotto a vapore, conditi, nella maggior parte dei casi, con verdure, carne o frutti di mare. Può essere servito sia come primo piatto caldo in delle tajine, oppure freddo nel caso in cui prepariamo un buffet.

INGREDIENTI PER IL COUSCOUS
270 ml d’acqua
30 gr di burro
250 di couscous precotto
Scorza di 1 limone
Olio di oliva extravergine
Pepe
Sale
INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO
½ cipolla bianca
300 gr di gamberi freschi
Scorza di ½ limone
Maggiorana
Olio di oliva extravergine
300 gr di piselli
1 ramato di pomodori
Timo