Tombarello abbottonato

Il tombarello abbottonato è un secondo piatto di pesce della cucina siciliana: in siciliano si chiama tombarello abbuttunato e in pratica si tratta di un pesce con un ricco ripieno a base di lardo, mentuccia e caciocavallo.

Insomma un secondo piatto di pesce (il tombarello è piuttosto simile al tonno) molto saporito e molto nutriente che porta in tavola la ricchezza dei sapori della cucina siciliana.

Spaghetti al nero di seppia

Gli spaghetti al nero di seppia sono un piatto classico della cucina siciliana: molto scenografici (per il colore nero) sono un primo piatto a base di pesce colorato di nero con il nero della seppia.

In origine gli spaghetti al nero di seppia rappresentavano un primo piatto povero visto che utilizzando anche la vescica si cercava di non gettare nessuna parte della seppia, ma con il trascorrere degli anni si sono trasformati in un piatto prelibrato e molto ricercato. 

Impanate ragusane

Le impanate ragusane sono un piatto della tradizione culinaria siciliana e, come si evince dal nome, originarie della città di Ragusa.

Si tratta in pratica di una focaccia ripiena, dalle origini povere, ma decisamente ricca: la focaccia contiene infatti carne e volendo anche formaggio.

Falsomagro di Sicilia

Il falsomagro è un piatto tipico della cucina siciliana.

Si tratta di un secondo piatto di carne molto ricco visto che è una sorta di polpettonerollè ripieno. Ingredienti principali del falsomagro sono in effetti il caciocavallo, la salsiccia, l’uovo e la cipolla. Anche in questo caso la cucina siciliana non si smentisce andando a mescolare sapientemente più sapori per un gusto davvero corposo. 

Carote al Marsala

Le carote sono sempre un’ottima variante da proporre come contorno: ottime fresche e tagliate a julienne, al forno insieme alle patate e ad altre verdure, o perfette anche in padella. 

Ecco un contorno economico e molto facile da preparare: si tratta delle carote al Marsala, una ricetta caratterizzata dal sapore del classico vino liquoroso siciliano e che potrà essere preparata in pochi minuti.

Potrete servire le carote al Marsala come contorno o come secondo piatto di portata per un pasto vegetariano. 

Spaghetti con i masculini

La cucina siciliana è una cucina molto ricca ed aromatica. Oltre ai classici arancini, alla pasta alla Norma o alle speciali cassate, molti piatti sono caratterizzati dai sapori e dagli odori di mare. Proponiamo oggi gli spaghetti con i masculini, un tipo particolare di piccole alici con un tocco finale che regala un quid in più, il pangrattato. 

Pollo all’arancia

Lanatra all’arancia è un piatto generalmente associato alla cucina francese, ma in realtà si tratta di una ricetta italiana che conosce numerose varianti.

Il pollo all’arancia in realtà è una ricetta tipica della tradizione culinaria della Sicilia in cui l’arancia (agrume tipico della zona) si associa perfettamente al sapore del pollo sgrassandolo e donando un sapore agrodolce. 

Pasta con le sarde

Bel fior tra tre mari sbocciato. Altra vita, altro sangue, altra natura, altri costumi, altri bisogni, altra sensibilità, altri sentimenti. E’ tutto qui.”

Così scriveva Pirandello della sua Sicilia. Della mia Sicilia.
E di quale tipico piatto siciliano avrei potuto decantare bontà e sapore forte se non quello della celebre pasta chi sardi (in siciliano)? Difficile non tanto per la preparazione quanto per le numerose varianti adottate da luogo a luogo.

Le Scacce Ragusane tra le ricette di Natale più gustose

Oggi vi proponiamo un piatto tipico della tradizione culinaria siciliana, spesso proposto sulle tavole riccamente imbandite nel periodo natalizio. Le Scacce sono comunque ottime da gustare in ogni periodo dell`anno. Si tratta di invitanti ed insolite focacce, che sono in particolare tipiche della zona iblea e del ragusano. Le scacce però sono molto particolari come focacce; esse hanno infatti un ripieno ed un processo di preparazione diversi dalle focacce note nel resto d`Italia.

Si tratta di un piatto dalle origini antiche, la cui preparazione non è proprio velocissima, ma gustare il loro prelibato sapore, ripaga senza dubbio da tutta la fatica fatta per crearlo. La farcitura è la quint`essenza dei sapori del Mediterraneo; essa, infatti, è costituita da melanzane fritte, formaggio (preferibilmente cacio cavallo), e pomodoro. Ingredienti semplici ma dal sapore e dal profumo inconfondibili.

Cous Cous di Pesce

Il Cous Cous, nelle varianti carne, pesce e verdure, è stato introdotto nella ricca e colorita cucina siciliana in seguito alla lunga dominazione Araba.

Nato nella cultura islamica come piatto della pace e della convivialità , era usanza infatti che i commensali attingessero da un unico piatto, è stato ben recepito dai cuochi siciliani, che ne hanno creato numerose varianti, simili nel metodo ma diverse e fantasiose negli ingredienti.

Cioccolato di Modica

La città  di Modica nel ragusano, è nota per produrre fin dal 1700 una particolare qualità  di cioccolato.

La peculiarità  di questo cioccolato sta nell`essere prodotto secondo una ricetta risalente addirittura alla popolazione azteca.

Ricetta questa introdotta dagli spagnoli durante la loro dominazione in Sicilia. Tipica è anche la forma della barretta, leggermente svasata e con due scanalature che al dividono in tre parti.

Spaghetti ai ricci di mare

Gli spaghetti ai ricci di mare sono un piatto tipico della cucina palermitana, infatti in molte zone d`Italia questo spinoso animale marino non viene neppure considerato commestibile.

Il riccio che viene utilizzato in gastronomia è l`esemplare femminile riconoscibile dal colore violaceo, verde scuro o marrone, quello nero è maschio e non offre parte edibile in quanto del riccio si mangiano le uova.