Cous Cous di Pesce

di Redazione 1

Nato nella cultura islamica come piatto della pace e della convivialità , era usanza infatti che i commensali attingessero..

Il Cous Cous, nelle varianti carne, pesce e verdure, è stato introdotto nella ricca e colorita cucina siciliana in seguito alla lunga dominazione Araba.

Nato nella cultura islamica come piatto della pace e della convivialità , era usanza infatti che i commensali attingessero da un unico piatto, è stato ben recepito dai cuochi siciliani, che ne hanno creato numerose varianti, simili nel metodo ma diverse e fantasiose negli ingredienti.

E` soprattutto il cous cous a base di pesce quello che viene maggiormente cucinato e che sfrutta un po` tutte le varietà  di pesce che il mediterraneo offre. Proviamo a indicarvi una versione “standard” di questa ricetta, ma anche per voi vale la regola di cambiare gli ingredienti secondo il vostro gusto o secondo la disponibilità  di pesce nella vostra zona. Basta utilizzare pesce o crostacei saporiti, come la cernia, lo scorfano o i gamberi rossi.

Per la preparazione suggeriamo di utilizzare, almeno le prime volte, il cous cous precotto. Utilizzare la semola ha un rituale lungo e complesso, ma il risultato con il precotto è onesto e spesso è quello che ci viene servito nei ristoranti per praticità .

Per 6 persone:

  • 500 gr. di Cous Cous precotto
  • 1.200 kg. di pesce assortito
  • 1 cipolla
  • 1 o 2 pomodori maturi
  • 1 peperoncino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio raso di mix di spezie tra cui cannella, zafferano, noce moscata, chiodi di garofano
  • 250 ml. di acqua
  • Olio extra vergine d`oliva
  • Vino bianco
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione della semola:
Disporre il Cous Cous precotto su un grande piatto, aggiungere 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e iniziare a lavorare la semola con i polpastrelli aggiungendo poca acqua per volta. Quando i chicchi saranno ben separati e rinvenuti, lasciare riposare circa 20 minuti. Utilizzare una pentola per la cottura a vapore e mettere al fondo acqua, la cipolla e una foglia d`alloro; nella parte superiore riporre la semola e lasciarla cuocere per circa 30 minuti.

Preparazione del brodo/zuppa di pesce

In una pentola ampia versare 4 cucchiai di olio, un trito di cipolla, aglio e prezzemolo, e una foglia di alloro. Lasciare soffriggere delicatamente, unirvi il pomodoro e spezzettarlo. Unire il pesce, precedentemente ripulito e squamato, aggiungere il peperoncino, due litri circa d`acqua, regolare di sale e pepe lasciare che il pesce sia cotto completamente. Filtrare il brodo così ottenuto e mettere da parte il pesce.

Servire la semola nei piatti con una guarnitura di pesce, portare a tavola un recipiente con il brodo che ogni commensale aggiungerà  al proprio piatto.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.