Quali sono i migliori vini dell’Emilia Romagna?

Prendi una regione dalla ricca storia millenaria di culture e tradizioni. Aggiungi i paesaggi fantastici, i colori e i profumi della terra e dei suoi prodotti. Aggiungere poi un pizzico di musica, arte, e di allegria.

Da una parte le montagne e le colline, il corso del fiume Po al centro, e dall’altra il Mar Adriatico che con le sue correnti favorevoli che contribuisce a ricreare delle condizioni microclimatiche uniche e a rendere i suoi terreni fertili e produttivi.

migliori vini dell’Emilia Romagna

Bererosa a Roma, 27 giugno 2013

 Si svolge oggi a Roma, giovedì 27 giugno, la seconda edizione di Bererosa, manifestazione interamente dedicata ai vini rosati.

Organizzata dalla rivista Cucina & Vini, la manifestazione intende valorizzare il consumo dei vini rosati, poco conosciuti in Italia, ma in costante aumento.

WINE&THECITY a Napoli, 21-25 maggio 2013

 Dal 21 al 25 maggio si rinnova a Napoli l’appuntamento con Wine&TheCity, Giunto ormai alla sesta edizione, Wine&TheCity, si presenta come il primo evento diffuso dedicato alla cultura del buon bere italiano che nasce come primo “Fuori salone del vino” di Vitignoitalia, il grande wine-show che si svolge annualmente nel capoluogo partenopeo. 

Vinitaly, 7-10 aprile 2013, salone internazionale del vino

 Vinitaly è un fiore all’occhiello dell’Italia visto che rappresenta l’evento di maggior riferimento del settore vinicolo: solo nel 2012 ha ospitato oltre 4 mila espositori, su un’area espositiva dislocata si 95 mila metri quadri, con un afflusso di 140 mila visitatori. 

Insomma l’interesse è notevole anche perché durante i quattro giorni della manifestazione sarà possibile partecipare a eventi, degustazioni e workshop proposti dagli operatori del settore.

Risotto al Barbera

 Il Barbera, o la Barbera, come viene chiamato in zona, è uno dei vini classici del Piemonte. È il vino rosso più diffuso nella regione: ricco e di personalità è un vino pregiato molto apprezzato anche all’estero e particolarmente adatto anche alla preparazione di alcuni piatti tipici piemontesi, come i risotti o i secondi di carne. 

Un perfetto connubio gastronomico è quello dato dal risotto al Barbera, un primo piatto che unisce i pieni sapori piemontesi. Nella tradizione locale viene chiamato Risot al Barbera caratterizzato da un gusto molto dolce.

Casarecce con pesto alla siciliana


Oltre al tradizionale pesto alla genovese esiste anche il “pesto alla siciliana”. È un piatto gustoso e fresco, proprio per questo di solito viene servito soprattutto nei mesi estivi, ma può essere preparato senza problemi anche in inverno.

INGREDIENTI (4 persone)
1-2 spicchi d’aglio
Basilico
Olio extra-vergine d’oliva
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
400 gr di pasta (consigliate le casarecce)
Pepe macinato
50 gr di pinoli
500 gr di pomodori ramati
150 gr di ricotta di mucca
Sale