Vitigno Italia a Castel dell’Ovo, Napoli 2-4 giugno 2013

di Fabiana Commenta

Al via la grande manifestazione enologica del centro sud Italia fra degustazioni, seminari ed eccellenze gastronomiche italiane

 Al via Vitigno Italia, vini a Castello, il IX Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani che si tiene dal 2 al 4 giugno 2013: l’appuntamento come di consueto presso la splendida cornice del  trecentesco Castel dell’Ovo, sul lungomare di Napoli. 

Vitigno Italia nasce nel 2005 a Napoli come primo Salone nazionale dedicato ai vini da vitigni autoctoni e tradizionali italiani e nel corso di pochi anni si è conquistato la seconda posizione come appuntamento più importante per il settore dopo il Vinitaly di Verona grazie alla qualità degli espositori e dei numerosi eventi proposti.

La grande manifestazione enologica del centro Sud Italia si presenta quest’anno particolarmente ricca: nella manifestazione saranno presenti oltre 2000 etichette di grandi brand nazionali, ma anche produttori esordienti e ricercate cantine di nicchia.

Presentazioni di vini, degustazioni aperte agli esperti e ai visitatori e quest’anno anche le eccellenze gastronomiche italiane che approdano al Castel dell’Ovo.

Saranno presenti per la prima volta anche la pasta artigianale di Gragnano del Pastificio Di Martino e quattro tra i più noti consorzi nazionali di produttori di formaggi a Denominazione di Origine Protetta che si presentano al grande pubblico.

Nell’Antro di Virgilio al primo piano del Castello sarà allestito uno spazio esclusivo per la sezione dedicata al cibo italiano di qualità: sarà allestito dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, il Consorzio per la tutela del formaggio Gorgonzola DOP, il Consorzio del formaggio Parmigiano Reggiano DOP e il Consorzio per la tutela del Pecorino Romano Dop, per iniziative, assaggi e abbinamenti da non perdere.

Nell’Antro anche la degustazione della pasta artigianale di Gragnano preparata al momento e la possibilità di scegliere gli abbinamenti perfetti.

Qualche appuntamento da segnalare? Si parte domenica 2 giugno alle ore 15 con le Evoluzioni del Brunello di Montalcino, verticale del più celebre vino toscano, e ancora degustazioni di formaggi. Domenica 3 giugno alle ore 18 appuntamenti con la degustazione del Pallagrello, il vino regale dei Borbone, uno dei più rappresentativi della storia.

Il programma dettagliato su http://www.vitignoitalia.it/.

 

Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>