Zuppa di cipolle rosse alla Capo Vaticano ricetta tradizionale

di Vito Verna Commenta

La Calabria, magnifica terra, ci regala la zuppa di cipolle rosse di Tropea alla Capo Vaticano.

La Calabria, si sa, è una terra ricca e rigogliosa, capace di dare all’Italia intera gli ingredienti più genuini e sani possibili, grazie ai quali noi tutti, oggi, siamo in grado di preparare ricette tradizionali quali i medaglioni di cipolle di Tropea, i frizzue, l’antipasto di zucchine e moltissimi altri.

Ora, quindi, per farvi appassionare ancor più a questa magnifica terra vogliamo descrivervi ingredienti e preparazione della zuppa di cipolle rosse alla Capo Vaticano.


INGREDIENTI

– 1 chilogrammo di cipolle rosse di Tropea

– 200 grammi di olio EVO

– 1 cucchiaio di farina

– 1 litro di brodo di carne fatto in casa

– Sale q. b

– Crostini

– Per prima cosa bisognerà sbucciare, lavare ed affettare, a fettine sottilissime, le nostre gustose cipolle rosse di Tropea.

– Successivamente le faremo abbrustolire, a fuoco moderato, in una capiente padella insieme ad un filo d’olio d’oliva

– A parte cuoceremo la farina, in un piccolo pentolino e a fuoco vivo, sino a che non avrà assunto il tipico colorito brunito per poi aggiungerla alle cipolle.

– Dopo aver amalgamato il tutto, e prima che si raggrumi troppo, verseremo le cipolle nel brodo, appena fatto in casa e bollente, e lasceremo cuocere sino a che la nostra zuppa non avrà raggiunto il grado di consistenza desiderato.

–  Servire, ancora bollente, accompagnata con alcuni crostini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>