Meno di 7 minuti per la ricetta segreta della pizza

Non è un semplice articolo dedicato alla cucina e alla ricette che tanto ci piace sperimentare ai fornelli. Siamo di fronte ad una ricetta segreta di quelle che ci consentono di cucinare le pietanze esattamente come si farebbe al ristorante. E oggi parliamo di pizza. 

Meglio la pizza o l’Happy Meal?

Se chiedete ad un bambino, ma uno veramente piccolo di quelli che nei fast food non dovrebbe esserci mai andato, è probabile che alla domanda sulla preferenza tra pizza ed Happy Meal, vi chieda quanto meno cosa sia quest’ultimo. Non la pensa così e se la crede abbastanza il McDonald’s che con l’ultimo spot fa infuriare i napoletani. 

Una pizza speciale per una serata normale

È sabato e forse è arrivato il momento di coccolarsi un po’, non perché abbiate finito la settimana lavorativa (magari lavorate anche domani o magari lo fate su turni), ma perché la società ha detto che è sabato e il sabato si festeggia. Va bene, festeggiamo poco: promesso. Pizza per tutti ma una pizza un po’ speciale. 

Pizza e cioccolato danno dipendenza

Avete presente quando mangiate una patatina dietro l’altra e non riuscite a smettere dicendo che sono una droga? Bene, è proprio così, ci sono dei cibi gustosi che hanno un effetto sul cervello del tutto simile a quello che ha la droga. Ecco di cosa si tratta. 

L’arte della pizza, ma la pizza nell’arte?

La pizza è sacra, soprattutto per un italiano che all’estero ha ancora qualcosa di cui vantarsi (oltre alla pasta), ma c’è chi si arroga il diritto di valorizzarla, facendola diventare arte e portando forse alle estreme conseguenze quella rincorsa dei pizzaioli al gusto più strambo per questo prodotto. 

Come si fa la pizza in barattolo

Se avete storto il naso nel leggere alcuni dei gusti più strani per la pizza proposti nel resto del mondo, sappiate che è stata inventata anche la pizza in barattolo. Va bene, adesso potete svenire e sognare nell’incoscienza la cara e vecchia margherita. Se poi però la curiosità è tale che la pizza in barattolo, dovete assolutamente farla, allora ecco la ricetta. 

I gusti più strani di pizza che avete sentito

È sabato sera e la pizza con la birra vince come abbinamento clou in questa serata all’insegna del relax e del divertimento con gli amici. In genere i bambini, al momento di scegliere il gusto della pizza, vanno sulle classiche ma ai grandi piace sperimentare. Esistono infatti dei gusti molto estrosi che, tra l’altro, non si trovano nemmeno da tutte le parti. 

Ricetta della pizza scrocchiarella

La pizza scrocchiarella è un particolare tipo di pizza molto diffuso a Roma e dintorni. Molto diversa dalla pizza tradizionalmente intesa, la scrocchiarella si contraddistingue, come dice il nome stesso, per essere molto bassa e croccante.

Questa sua consistenza la rende ottima per la preparazione di gustosi aperitivi se accompagnata con dei salumi tipici, formaggi stagionati o salse di vario tipo. Vediamo allora come si prepara la pizza scrocchiarella.

Mini calzoni fiordilatte e salame

Un’ottima alternativa alla “solitapizza sono i calzoni, preparati con lo stesso impasto, ma ricchi di un ripieno a sorpresa. Prepariamo oggi i mini calzoni ripieni, una variante dei classici calzoni che si differenziano per le dimensioni e per la cottura. 

Pizza finta

Se avete voglia di una pizza, ma non volete preparare l’impasto e attendere la lievitazione c’è il modo di mangiare una pizza alternativa, molto sfiziosa e velocissima da preparare.

Si chiama pizza finta di pane ed è una sorta di crostino in versione pizza. Preparare la pizza finta è davvero facilissimo: vi occorrono pochi ingredienti (per il condimento che avreste usato per la pizza) e naturalmente il pane. 

Tradizioni culinarie campane


La cucina campana è tra le più conosciute ed apprezzate in Italia. Essa, come la cultura e le abitudini del popolo campano, è stata fortemente influenzata dal dominio greco. Il territorio della Campania è molto variegato infatti, vi sono zone montane quali quelle dell’avellinese, del beneventano e parte del casertano, e zone marine soprattutto nel napoletano e nel salernitano. Ciò influenza molto le tradizioni culinarie. Un classico esempio potremmo trovarlo nei legumi. Nelle zone che si trovano nell’entroterra vengono serviti come primo piatto o contorno, nelle zone marine vengono serviti come accompagnamento al pesce, basti pensare ad esempio ai fagioli con le cozze.

Pizza di patate e funghi porcini

L’impasto della pizza si presta a moltissime varianti diverse: i condimenti possono essere davvero molteplici, basta scatenare la propria fantasia. Proponiamo oggi un tipo di pizza autunnale, con ingredienti di stagione e un condimento molto sostanzioso, la pizza con le patate e con i funghi porcini. 

Non si tratta di una ricetta difficile, ma preparare la pizza in casa richiede indubbiamente una certa manualità.

Focaccia Locatelli

La classica e tradizionale focaccia Locatelli, che deve il proprio nome al proprio creatore, si caratterizza per un’altezza, una morbidezza ed una delicatezza senza pari che si ottengono, come vuole la ricetta originale, semplicemente amalgamando tutti gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio di legno senza mai toccare l’impasto con le mani.

La lunga lievitazione, e l’emulsione a base di olio, acqua e sale che copre la superficie della focaccia durante la cottura, completano l’opera restituendo un sapore ed un gusto unici ed inconfondibili.