Frittata ai piselli fave e fagiolini

di laura86 Commenta

frittata_zucchina
Una seconda portata molto leggera e semplice da preparare è la Frittata ai piselli, fave e fagiolini.
Altre frittate molto gustose sono la Frittata di ortiche e la Frittata alla veneta.

INGREDIENTI
200 gr di fave fresche
200 gr di piselli freschi
200 gr di fagiolini freschi
40 gr di pecorino grattugiato
5 uova
Sale q.b.
Pepe q.b.
Brodo vegetale q.b.

PREPARAZIONE
Pulire i fagiolini eliminando le due estremità e sciacquandoli sotto acqua corrente. Aprire i baccelli, estrarre i piselli freschi e conservarli in una ciotola. Dividere in 2 il baccello della fava ed estrarla. Fatto ciò eliminare l’escrescenza presente sul seme della fava tramite una piccola pressione con le dita. Nel caso in cui il coloro sotto l’escrescenza è chiaro allora la fava sarà fresca di giornata. In caso contrario, ovvero se sarà nero, bisogna privarla dello strato che circonda il seme.
Versare un filo di olio extravergine d’oliva nella padella e soffriggere uno spicchio d’aglio. Eliminare l’aglio, aggiungere i piselli e cuocerli per circa 5 6 minuti aggiungendo il brodo vegetale. Versare le fave e cuocerle per altri 5 minuti ed infine aggiungere anche i fagiolini e condire con sale e pepe. Durante la cottura se il brodo vegetale si asciugherà aggiungerne altro perchè favorirà la cottura dei legumi.
Rompere le uova e versarle in una ciotola. Iniziare a sbatterle, aggiungere un pizzico di sale e pepe ed il pecorino grattugiato. Continuare a sbattere in maniera tale da amalgamare il tutto. Infine versare i legumi nel composto d’uova.
Versare un filo d’olio extravergine d’oliva e riscaldarlo. Aggiungere il composto d’uova e cuocerlo per circa 5 o 6 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>