Caserecce con purea di fave

di Redazione Commenta


Un primo piatto molto gustoso e semplice da preparare sono le Casarecce con purea di fave. La realizzazione di questa ricetta richiede poco tempo, circa 15 20 minuti. La preparazione di questa prelibata pietanza è consigliata soprattutto nel periodo autunnale ed invernale non soltanto per l’importante contenuto calorico che è in grado di fornirci ma anche per la sua capacità di riscaldare.
Altre ricette molto gustose e semplici da realizzare sono la Frittata ai piselli fave e fagiolini e gli Spaghetti con fave, zucchine e bottarga.

INGREDIENTI (x 4 persone)
400 gr di fave surgelate
80 gr di polpa di pomodoro in pezzi
1 cipolla bianca
10 gr di finocchietto selvatico
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Peperoncino (facoltativo) q.b.
400 gr di pasta tipo caserecce
Crostini di pane abbrustolito q.b.
2 litri circa di Acqua (o brodo)

PREPARAZIONE
Versare un filo d’olio extravergine d’oliva in una pentola antiaderente, riscaldarlo e rosolare una cipolla tritata per qualche minuto. A cipolla imbiondita aggiungere l’acqua fredda salata, le fave surgelate, la polpa di pomodoro ed il finocchietto tritato. Cuocere a fuoco lento per circa 2 ore. Durante la cottura è fondamentale mescolare di tanto in tanto in maniera tale da ottenere una consistenza densa. A cottura ultimata, con l’ausilio di un mixer o di un frullatore ad immersione, ridurre il tutto il crema. Condire con sale e peperoncino.
Versare la pasta all’interno della pentola contenente il sugo e cuocerla. Una volta che la pasta sarà cotta condirla con un filo d’olio extravergine d’oliva. Servirla calda accompagnandola con dei crostini di pane.