Spaghetti con fave, zucchine e bottarga

di laura86 Commenta


Un primo piatto molto semplice da preparare ma al contempo molto saporito e particolare sono gli Spaghetti con fave, zucchine e bottarga. La bottarga da utilizzare per la preparazione di questo piatto può essere sia quella di muggine che quella di tonno. La preparazione di questa pietanza è molto semplice e potrà essere realizzata in circa 30 minuti.
Altri primi piatti consigliati sono Malloreddus con vongole, pomodorini e bottarga di tonno e le Linguine con bottarga e arselle.

INGREDIENTI
1 kg di fave (sgusciate 400 gr)
Sale q.b
Pepe q.b
Olio extravergine di oliva q.b
1 spicchio d’aglio
Pasta
400 gr di pasta tipo spaghetti n°5
340 gr di zucchine
Bottarga di muggine (o di tonno) in polvere q.b

PREPARAZIONE
Inizialmente tagliare le estremità di ogni baccello di fava. Dividerli a metà tramite una pressione al centro in maniera tale che si aprano, estrarre i semi ed eliminare la pellicina esterna che li ricopre. Versare un filo di olio extravergine d’oliva in una padella grande, scaldarlo e soffriggere uno spicchio d’aglio. Aggiungere le fave, versare un po’ d’acqua, condire con un pizzico di sale e pepe e cuocerle per circa 30 minuti. A metà cottura prelevare metà delle fave, metterle in un mixer e frullare con un po’ d’acqua calda in maniera tale da ottenere una crema densa.
Lavare le zucchine, tagliare le 2 estremità e tagliare a listarelle. Intorno al 25° minuto di cottura delle fave versare nella padella le zucchine e la crema di fave. Far saltare il tutto e spegnere il fuoco.
Cuocere gli spaghetti n°5, scolarli e versarli nella padella contenente il condimento. Aggiungere la bottarga in polvere, amalgamare il tutto e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>