Trenette al pesce spada

di giannni puglisi Commenta

Ecco come preparare le buone trenette al pesce spada.

Pomodoro, cipolla, aglio. Melanzane. E un buon pezzo di pesce spada.

Cos’altro mai si dovrebbe e potrebbe chiedere alla tradizione italiana, capace di regalare piatti così sopraffini e delicati, gustosi e profumatissimo come le trenette al pesce spada?

LA PASTA

► Lasagne verdi con frutti di mare

► Timballo di tortellini

► Spaghetti al rafano

INGREDIENTI

– 500 grammi di trenette

– 250 grammi di pesce spada

– una melanzana

– 700 grammi di salsa di pomodoro

– una cipolla

– olio EVO

– uno spicchio d’aglio

– un ciuffetto di menta

– sale

– pepe

– Pulisci, lava e taglia a tocchetti la melanzana

– Versala in padella con poco olio extravergine d’oliva e lasciala soffriggere per diversi minuti

– Regola di sale, spegni il fuoco e conserva al caldo

– Pulisci, sbuccia e trita aglio e cipolla

– Versali in padella, la stessa delle melanzane, e lasciali rosolare con poco olio extravergine di oliva

– Aggiungi dunque il pesce spada, tagliato a mo’ di spezzatino

– Regola di sale e pepe e, dopo pochi minuti, unisci la salsa di pomodoro

– Aggiungi anche i tocchetti di melanzana e, molto delicatamente, porta a cottura

– Cuoci la pasta in abbonante acqua salata bollente, scolala al dente e versala in padella

– Lascia in saporire per pochi minuti e, prima di portare in tavola, spolvera il piatto con abbondante menta tritata fresca.