Involtini di salmone con sesamo

di giannni puglisi 1

Ecco come preparare un perfetto secondo piatto di pesce a base di salmone, rucola, philadelphia e semi di sesamo.

Per tutti i fedeli lettori di Ode Al Vino appassionati di secondi piatti a base di pesce ecco una ricetta semplice, nonché estremamente saporita e decisamente particolare, a base di salmone.

Stiamo parlando, infatti, di un ricetta realizzata con gustoso salmone affumicato, delicato philadelphia e croccante rucola avvolti in una panatura di saporiti semi di sesamo.

IL PESCE

► Rombo al cartoccio

► Trenette al pesce spada

Carpaccio di branzino ai lamponi

INGREDIENTI PER 8 INVOLTINI

– 200 gr di salmone affumicato,

– 80 gr di philadelphia,

– 1 fascetto di rucola,

– 4 cucchiai di semi di sesamo

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 15 minuti

– Tempo di raffreddamento: 60 minuti

– Tempo totale: 75 minuti

– Comincia con il disporre le fettine di salmone sul fondo di un piatto piano

– Spalma in philadelphia, a questo punto, sopra ognuna delle fettina di salmone cercando di coprirne l’intera superficie con uno strato soffice, cremoso e sottile

– Lava ed asciuga, dunque, la rucola e disponila, a ciuffetti, sopra il philadelphia

– Arrivati a questo punto arrotola, molto delicatamente, ogni fettina di salmone su se stessa chiudendola poi molto accuratamente con una leggera pressione delle dita

– Versa i semi di sesamo in un differente piatto piano e, a questo punto, utilizza i semini per impanare l’intera superficie degli involtini di salmone affumicato

– Terminata quest’ultima operazione adagia gli involtini di salmone con sesamo sul fondo di un piatto da portata e, prima di servirli, lasciali riposare e raffreddare, in frigorifero, per circa 60 minuti

Commenti (1)

  1. Che ricetta originale!
    L’accostamento dei semi di sesamo ad un pesce saporito come il salmone affumicato va sicuramente provato.
    Complimenti, testeremo questo piatto!

I commenti sono disabilitati.