Dolci di fine estate – Macedonia insolita con i fichi

di Alba D'Alberto Commenta

 Per chiudere un pranzo leggero di fine stagione non c’è cosa migliore del sostituire il dolce con una colorata ed originale macedonia a base di frutti di stagione. In primo luogo, quindi, nel vostro bicchiere troverete l’uva e i fichi, seguiti da altri frutti piuttosto particolari come le more. Se volete preparare una macedonia che resti impressa nella mente dei vostri ospiti provate con questa macedonia insolita con i fichi

Ingredienti della macedonia insolita con i fichi

  • fichi verdi e neri
  • more
  • acini di uva di diverse qualità – bianca, nera, rosata 
  • 4 dl di latte
  • 120 g di latte concentrato zuccherato
  • un pizzico di cannella
  • 5 g di gelatina in fogli

Preparazione

Per preparare la vostra macedonia insolita con i fichi dovete in primo luogo recuperare tutta la frutta fresca di stagione indicata negli ingredienti della ricetta, cioè l’uva, i fichi e le more. Per queste ultime sarebbe meglio usare un prodotto non congelato anche se di più difficile reperimento.

Scaldate quindi 4 dl di latte fresco insieme a 120 grammi di latte condensato in un pentolino, aggiungendo un pizzico di cannella. A parte, in una ciotola, fate sciogliere circa 5 grammi di gelatina in fogli in un po’ di acqua fresca per circa 10 minuti. La gelatina dovrebbe ammorbidirsi, quindi strizzatela a dovere prima di unirla al latte che avete preparato. 

Unite la gelatina al latte e mescolate cercando di ottenere una crema densa e fluida. Dividete poi il composto in 4 bicchieri da macedonia e mettete in frigo per circa 5 o sei 0re. Prima di servire completate la coppa con la frutta fresca. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>