Una prelibata salsa per condire la pasta è il Pesto di fave. La realizzazione di questo condimento è molto semplice e viene effettuata utilizzando come ingredienti principali, oltre alle fave, il pecorino e la menta.
Può essere utilizzato sia per condire la pasta che per accompagnare seconde pietanze a base di carne.
Altri pesti molto gustosi sono il Pesto di zucchine e il Pesto di pistacchi.

INGREDIENTI
150 gr di fave fresche sgranate
75 gr di pecorino
1 spicchio d’aglio
Sale grosso q.b.
3-4 foglie di menta fresca
70 ml di olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE
Sgranare le fave, eliminare la buccia esterna dura e conservarle in una ciotola.
Mettere 1 spicchio d’aglio sbucciato nel mortaio, aggiungere un pizzico di sale grosso e pestarlo fino a ridurlo in crema. Aggiungere le fave poco alla volta e pestarle per bene. Il processo di pestaggio deve essere effettuato ruotando il pestello da sinistra a destra e facendo pressioni sulle pareti del mortaio. Il mortaio inoltre deve essere ruotato da destra a sinistra.
Le fave schiacciate perderanno molto liquido quindi di tanto in tanto è necessario aggiungere il pecorino in maniera tale che venga assorbito il liquido eccedente. Aggiungere le foglie di menta spezzate e pestarle. Versare un filo di olio extravergine di oliva ed amalgamare il tutto. Al termine dell’operazione il pesto dovrà risultare con una buona cremosità.
Nel caso in cui non si ha il mortaio si può utilizzare un frullatore. In questo caso vi consigliamo di raffreddare la lama e la tazza in frigo per almeno 1 ora in maniera tale da non riscaldare troppo il pesto. Inoltre per dare la giusta consistenza è consigliabile frullare gli ingredienti ad intermittenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>