Spiedini di gamberi al pistacchio

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare dei gustosi spiedini di mazzancolle.

Spiedini di gamberi al pistacchio

Una ricetta veloce, pratica ed estiva per gustare in maniera differente ed alternativa delle buonissime mazzancolle.

IL PESCE

►  Rombo al cartoccio

►  Trenette al pesce spada

►  Carpaccio di branzino ai lamponi

INGREDIENTI

– 20 gamberi

– pane grattato

– granella di pistacchio

– sale

– pepe

– olio EVO

– limone

– aceto bianco

– Pulisci accuratamente tutti i gamberi e, dopo averli passati sotto il getto dell’acqua fredda, privali del guscio nonché, naturalmente, del tipico filamento nero che tutti i gamberi presenterebbero sul dorso

– Versali, dunque, in una capiente terrina

– Prepara, a questo punto, una veloce salsa che otterrai emulsionando a mano il succo di un limone, un filo di olio extravergine di oliva, una presa di sale ed una di pepe ed un goccio di aceto di vino bianco

– Versa questa emulsione sopra i gamberi e, dopo aver posto la terrina, coperta con abbondante pellicola per alimenti, in frigorifero, lascia marinare il tutto per circa 60 minuti

– Prepara, a questo punto, un veloce panatura mescolando il pane grattugiato alla granella di pistacchi ed ad un pizzico di sale

– Passa i gamberi, accuratamente sgocciolati, in questa panatura e, dopo averli completamente ricoperti, infilzali con uno stecchino di legno in modo da formare 4 spiedini di 5 gamberi ciascuno

– Poni il tutto in forno preriscaldato a 180 gradi centigradi e, dopo circa 5 minuti, spolverali con abbondante prezzemolo fresco e servi in tavola ancora bollenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>