Come usare il coriandolo in cucina

La flora mediterranea è molto ricca di piante aromatiche che possono essere usate in cucina sotto forma di spezie. Una di queste è senza dubbio il coriandolo, utilizzato sia sotto forma di semi che macinato. Il coriandolo, conosciuto anche con il nome di prezzemolo cinese, è una pianta appartenente alla famiglia delle ombrellifere. La parte che si utilizza per insaporire i cibi è il frutto. 

Come usare il curry in cucina

Il curry non è una spezia che appartiene alla cucina tradizionale italiana, ma è oggi uno degli aromi più apprezzati della gastronomia internazionale. La sua provenienza originaria lo riconnette all’India, dove per la prima volta è stata probabilmente preparata e utilizzata la saporita miscela di spezie tra cui figurano il pepe, la curcuma, il coriandolo, lo zafferano, la cannella, il cumino, la noce moscata, lo zenzero, i chiodi di garofano e il peperoncino. In una parola, il curry.

Come conservare e congelare l’erba cipollina

L‘erba cipollina è una delle piante aromatiche più saporite che si possa usare in cucina. Si consuma soprattutto fresca, appena colta, e serve per condire secondi piatti e altre verdure. Il suo sentore delicato la rende adatta ad aromatizzare le ricette più diverse mentre il suo formato, filiforme, la rende idonea alle soluzioni più creative, come quelle in cui viene usata come “spago” naturale. 

Come usare il basilico in cucina

Il basilico è una delle piante aromatiche più utilizzate in cucina, poiché si presta ad essere usato in un gran numero di ricette. Gli usi del basilico possono essere infatti molteplici, perché le foglie profumate di questa pianta si prestano sia all’utilizzo fresco, sul momento, sia a quello differito, quando il prodotto viene congelato o essiccato. Scoprite tutti modi per utilizzare il basilico nelle vostre ricette e preparazioni. 

Baklava greco-albanese

Il baklava è un dolce diffuso soprattutto nelle cucine balcaniche, ma non solo: a base di zucchero, frutta secca e miele, è un dolce stratificato e ripieno di noci, pistacchi e spezie.

 

Il baklava è un dolce molto calorico che può avere essere preparato in diverse versioni, anche se sembra che la prima volta sia stato realizzato in Turchia.

Rogan josh di agnello

Uno dei piatti classici del periodo pasquale è senza dubbio l’agnello, ma se volete cimentarvi con una variazione etnica allora preparare il rogan josh di agnello.

È un secondo piatto di carne molto saporito, ovviamente condito con il curry: si tratta in pratica di uno stufato a base di agnello, un piatto tipico della cucina indiana.

Spiedini di gamberi tandoori

Il tandoori è uno speciale forno d’argilla di forma cilindrica che viene utilizzato per cucinare in India e in quasi tutto il Medio Oriente e Asia meridionale.

La particolarità del forno tandoori è che il calore del forno viene generato da un fuoco di carbone o legna che bruciano alla base del forno in modo tale che il cibo viene esposto non solo al calore della fiamma viva, ma anche al calore del forno irradiato o al fumo stesso.

Manzo al curry

Se vi piace la cucina esotica, allora potreste divertirvi con qualche ricetta semplice fai da te da preparare direttamente a casa.

Il manzo al curry ad esempio è un secondo di carne facile da preparare, speziato e molto gustoso che sorprenderà i vostri ospiti. Avrete bisogno di qualche ingrediente esotico e di un wok, padella ormai molto diffusa anche nelle nostre cucine. 

Vin Brulè

Con il ritorno del freddo torna in auge anche la preparazione del vin brulè, una tipica bevanda calda invernale perfetta per riscaldarsi.

Il vin brulè è una bevanda diffusa soprattutto al Nord, che conosce numerose varianti rispetto alla preparazione di base. Si dice che il vin brulè (che sta per vino bruciato) sia nato durante il Medioevo, ideato dai frati che lo preparavano all’interno dei conventi che producevano anche vino.

Filetti di San Pietro alle erbe

Uno tra i pesci più buoni in assoluto che, anche in Italia, sarebbe tranquillamente possibile pescare e gustare, sarebbe il celeberrimo San Pietro che, grazie alla nostra speciale preparazione, durante la quale verrà letteralmente coperto da una croccante panatura a base delle migliori erbe aromatiche nostrane, acquisirà un sapore ancora più gradevole e particolare.

Uova al pomodoro

Una delle più classiche ricette nostrane, ovverosia quella delle uova al pomodoro, potrebbe venir rivisitata, come da noi suggeritovi, grazie a spezie, sapori ed aromi inconsueti ed orientali che, oltre a rompere con la tradizione, daranno a questo piatto un sapore ed un profumo mai percepiti prima e che, ne siamo sicuri, sicuramente non dispiaceranno.

Spezzatino di prosciutto con contorno di ananas

Una ricetta davvero molto gustosa, anche se leggermente particolare e non adatta a tutti i palati, è quella dello spezzatino di prosciutto con contorno di ananas.

La particolarità di un simile piatto, come si può intuire, è data proprio dalla cottura agrodolce subita dall’ananas che, tagliata a tocchetti, viene fritta in un fondo di burro ed insaporita con un mix di spezie orientali che la rendono, decisamente, molto particolare e molto gustosa, perfetta da abbinare, appunto, allo spezzatino di prosciutto.

ALTRE PARTICOLARI RICETTE CON L’ANANAS

Carrè di maiale in agrodolce con ananas e mais

Ricetta spiedini di frutta

Burro aromatizzato

Il burro arricchito di vari gusti ed aromi fa parte, più che della cucina italiana, di altre tradizioni culinarie, come quelle francesi e del Nord Europa. Alcuni burri aromatizzati sono assolutamente conosciuti e celebri, come il burro alla senape, ingrediente fondamentale del sandwich preparato in Francia con la baguette, o il burro “Maitre d’Hotel”, con cui vengono servite, sempre in Francia, le carni alla plancia o grigliate. Una procedura tutto sommato semplice, quella del burro aromatizzato, che consiste nel miscelare al burro i diversi aromi.

Ricetta pollo KFC

La catena di fast-food statunitense KFC (Kentucky Fried Chicken) in Italia ancora non c’è e, se non sbaglio, l’unico ristorante italiano del colonnello Senders si trova a Bologna.

La catena di ristoranti KFC è presente ormai in tutto il mondo. Nel 1970 KFC è stata acquistata da Pepsi e ora il tutto è controllato da una società  quotata in Borsa chiamata YUM! che racchiude diversi marchi tra cui anche il famoso Pizza HUT.

KFC è stato sempre un’alternativa a McDonald’s che controlla Coca-Cola ed è per questo che Pepsi ha voluto ritirare il brand e continuare la battaglia alla Coke.

KFC ha sempre fatto panini esclusivamente a base di pollo fritto e la ricetta composta da 12 ingredienti è tenuta segreta ormai da tantissimi anni. Da soffiate e ipotesi possiamo intuire che gli ingredienti per preparare il pollo fritto di KFC in casa siano i seguenti.