Manzo alla Strogonoff

di Fabiana Commenta

Un piatto tradizionale della cucina russa

 Il manzo alla Strogonoff è un piatto tradizionale russo a base di carne, cipolle e funghi champignon. Particolarità della ricetta è la presenza della panna acida che viene aggiunta solo a fine cottura e che regala un sapore del tutto nuovo alla carne. 

L’origine di questo piatto non è del tutto certa: si dice che sia stata inventata dallo chef francese del conte russo Pavel Stroganoff che aggiunse la panna acida alla carne.

Secondo altri Stroganoff era il nome del medico che riuscì a curare l’intossicazione di aringhe della zarina Maria con una dieta a base di carne bovina, cipolle e panna acida, che divennero gli ingredienti principali del piatto.

Qualunque sia la vera origine, il manzo alla Stroganoff è diventato nel corso degli anni un piatto molto amato e diffuso in tutta l’Europa.

 

INGREDIENTI

  • 600 gr di filetto di manzo
  • 300 gr di cipolle
  • 300 gr di champignon
  • 40 gr di burro
  • 100 cl di panna acida
  • olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vodka
  • Farina
  • 50 gr di passata
  • Prezzemolo
  • Acqua o brodo
  • sale
  • pepe

 MANZO ALLA GUINNESS

 MANZO AL CURRY

 

PREPARAZIONE

 

Tagliare la carne di manzo (perfetto anche il filetto) in piccole strisce: infarinatele e poi mettetela in un recipiente.

Tagliate finemente le cipolle, poi fatele brasare nel burro all’interno di una padella antiaderente.

Pulite e tagliate i funghi a fettine sottili e aggiungeteli all’interno della padella quando la cipolla sarà diventata trasparente. Aggiungete anche il prezzemolo tritato, il sale e il pepe e lasciate cuocere per altri dieci minuti. 

Nel frattempo ripassate a fuoco vivace gli straccetti di carne all’interno di una padella con un po’ di olio extravergine d’oliva e di burro. Saltate gli straccetti in padella, sfumate con la vodka, poi aggiustate di sale e pepe. 

Adesso unite i funghi, le cipolle alla carne, la passata di pomodoro e infine la panna acida.

Lasciate cuocere ancora per qualche minuto e continuate a mescolare gli ingredienti con un cucchiaio fino a quando la panna acida non sarà bene amalgamata.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>