Una ricetta molto semplice da realizzare è la Frittella di lampascioni, ovvero un particolare tipo di cipollotto tipico dei paesi mediterranei.
Altre frittelle molto gustose sono le Frittelle di Mais e le Frittelle di mela senza glutine.

INGREDIENTI (x circa 20 frittatine)
50 gr di grana padano grattugiato
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
½ spicchio d’aglio
400 gr di lampascioni
40 gr di pangrattato
2 uova
150 ml di olio extravergine d’oliva
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE
Pulire i lampascioni dal terriccio e tagliare la punta, la radice e la membrana esterna che li ricopre. Effettuare un taglio a croce alla base di tutti i lampascioni e immergerli in acqua fredda per circa 3-4 ore onde evitare che si facciano neri. Dobbiamo ricordarci di cambiare l’acqua più volte in maniera tale da mantenerla sempre fredda. Durante questa fase rilasceranno un colore rosato nell’acqua sintomo che l’amarognolo sta fuoriuscendo. Trascorse le 3-4 ore bollirli in acqua salata per circa 40 minuti. A cottura terminata raffreddarli in acqua fredda, asciugarli per bene ed infine schiacciarli con una forchetta e sminuzzarli in maniera tale da ottenere una purea. Condire i lampascioni con l’aglio schiacciato, la grana grattugiata, il prezzemolo tritato, pangrattato e le uova sbattute. Condire con il sale ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
In una padella grande riscaldare l’olio extravergine d’oliva e cuocere le frittatine. Ogni frittatina dovrà essere composta all’incirca con 1 cucchiaio d’impasto. In alternativa, per renderle più leggere, possiamo cuocerle in forno a 200°C per circa 10-15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>