Topolini pasquali

di laura86 Commenta


Un antipasto pasquale molto gustoso, allegro ed adatto soprattutto ai bambini sono i Topolini pasquali, ovvero dei topolini realizzati utilizzando le uova sode per fare il corpo ed i ravanelli, le olive nere, il rosmarino e l’erba cipollina per fare le varie parti del corpo del topolino.
Altre ricette pasquali sono il Tortano e le Colombine pasquali.

INGREDIENTI (x 12 topolini)
6 uova medie
6 ravanelli
2 rametti di rosmarino
Erba cipollina q.b.
25 gr di maionese
10 olive nere denocciolate
Insalata q.b.
15 gr di ketchup

PREPARAZIONE
Riempire il pentolino con dell’acqua, portarla a bollore riscaldandola a fuoco medio, aggiungere 6 uova medie e cuocerle per circa 8 minuti. Una volta cotte raffreddarle sotto acqua corrente fredda e sbucciarle in maniera delicata cercando così di non rovinare la superficie dell’uovo. Fatto ciò tagliarle a metà per la lunghezza.
Lavare i ravanelli e tagliarli in piccole rondelle. Dalle rondelle ottenute tagliare lateralmente in maniera obliqua ottenendo così un triangolo con la base tonda. Effettuare sull’uovo un taglietto superiormente e posizionare i triangolini di ravanello che andranno così a formare le orecchie. Praticare con uno stuzzicadenti un forellino al centro dell’uovo ed inserire un piccolo pezzetto di oliva nera che formerà il naso. Fare lo stesso per gli occhi. Per realizzare la coda del topolino praticare posteriormente un forellino all’interno del quale andremo ad aggiungere un filo d’erba cipollina. Realizzare i baffi utilizzando gli aghi di rosmarino.
Servirli accompagnandoli con della salsa rosa ottenuto mescolando il ketchup e la maionese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>