Zuppa di vongole e verdure

di Fabiana Commenta

Una deliziosa zuppa di vongole e verdure dal tocco estivo

 

Cacciucco livornese, zuppa di pesce, ma non solo. Ottima è senza dubbio anche la zuppa di vongole che porta in auge i sapori estivi e del mare.

Le vongole molto spesso vengono associate alla pasta o ai classici spaghetti, ma sono perfette anche per una zuppa arricchita di verdure.

 

 

INGREDIENTI per 4 persone

 

  • 500 gr di vongole
  • Una cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 peperoni rossi
  • 2 pomodori
  • 400 gr di zucchine
  • Olio extravergine d’oliva
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di Cognac
  • 600 gr di brodo di pesce
  • Sale
  • Pepe macinato fresco
  • Zafferano
  • Timo tritato

 

PASTA BROCCOLI E VONGOLE

 

PREPARAZIONE

 

Sbucciate le cipolle e tagliatele a spicchi sottili. Sbucciate anche l’aglio e tritatelo finemente.

Lavate i pomodori e i peperoni, poi tagliateli a metà: eliminare i semi e i filamenti, poi tagliate tutto a striscioline sottili per facilitare anche la cottura.

Lavate le zucchine e tagliatetele verticalmente.

 

Adesso riscaldate qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva all’interno di una padella: lasciatevi rosolare la cipolla tritata, poi aggiungetevi anche i peperoni, le zucchine e l’aglio. 

Aggiungete anche i pomodori tagliati e sfumateli con il bicchiere di vino bianco e con il Cognac. 

 

 

Lasciate cuocere per qualche secondo, sempre mescolando tutti gli ingredienti, poi versate il brodo di pesce che avrete già preparato in precedenza.

Condite con il sale e il pepe macinato, insaporite anche con lo zafferano, poi coprite tutto e lasciate cuocere a fiamma lenta per circa 10-15 minuti. 

 

 

Preparate le vongole: sciacquatele sotto l’acqua corrente e mettetele all’interno di un recipiente e sciacquatele bene più volte aiutandovi con un colino. In questo modo riuscirete ad eliminare quanta più sabbia possibile.

 

Mettete le vongole nello scolapasta e poi lavate il recipiente e riempitelo di nuovo di acqua: versatevi le vongole all’interno e aggiungete un paio di cucchiai di sale grosso. Lasciate così in ammollo per circa 4 ore. 

 

Trascorso il tempo sciacquate ancora le vongole e poi lavate bene la parte esterna.

Gettate via direttamente quelle che non si sono aperte.

 

Aggiungete anche le vongole pulite e poi lasciate cuocere per poco meno di 10 minuti. Ricordate come sempre di gettare via le vongole che non si sono aperte. 

Aggiungete un po’ di timo (un cucchiaino sarà più che sufficiente) e poi servite subito a tavola. La zuppa di vongole è perfetta sia servita calda, sia servita tiepida.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>