Pasta broccoli e vongole

di Fabiana Commenta

Un primo piatto di mare e montagna

 

La pasta con i broccoli e le vongole è un primo piatto perfetto per la bella stagione che unisce il sapore del mare al sapore della montagna per un risultato davvero sfizioso e rinnovato.

Potrete utilizzare la pasta corta o lunga in base ai vostri gusti: il risultato sarà perfetto.

 

 

INGREDIENTI per 4 persone

  • 200 gr di pasta
  • 400 g di broccoli romaneschi
  • 400 vongole veraci
  • peperoncino
  • 2 pomodori secchi
  • Aglio
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • Sale

 

 PASTA E BROCCOLI ALLA ROMANA

 SPAGHETTI CON LE VONGOLE

 

 

PREPARAZIONE

 

Per preparare la pasta con le vongole e i broccoli è necessario utilizzare delle vongole fresche: lavatele con cura sotto l’acqua corrente ed eliminate quelle aperte. Mettetele all’interno di un recipiente con l’acqua e il sale fino e poi battetela una per una. 

Prima di preparare il condimento mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e fatela bollire. Fate scaldare l’olio all’interno di una grande padella antiaderente su fiamma media e unite uno spicchio d’aglio. 

Unite anche le vongole aperte e poi unite anche il vino e chiudiamo con un coperchio: lasciamo cuocere per circa 5 minuti fino a quando tutte le vongole non si saranno del tutto aperte.

 

Raccogliete le vongole e poi filtrate con cura il liquido, poi rimettetelo in padella per ridurre il rischio di trovare altra sabbia nei piatti.

Adesso lavate il broccolo romanesco e tagliateli e pezzetti: salate l’acqua e quando arriverà a bollore e versatevi all’interno le cimette lasciandole cuocere per non oltre 5 minuti.

 

Scolate le cimette e poi tenetele da parte, poi versate la pasta nella stessa acqua e lasciatela cuocere. Scolatele ancora al dente.

 

Scaldate un paio di cucchiai di olio all’interno di una padella antiaderente su fiamma media insieme a uno spicchio di aglio, poi aggiungete il peperoncino e i pomodori secchi che avrete tritato finemente.

Aggiungete le cimette e saltatele in padella per qualche minuto. 

Scolata la pasta, dovrete lasciarla insaporire all’interno della padella con il sugo delle vongole e mescolare terminando la cottura.

Unite anche i broccoli e poi servite nel piatto sistemando sulla pasta anche le vongole. Potrete utilizzate la pasta che preferite per un piatto del genere, dai classici spaghetti alla pasta corta, come ad esempio i paccheri, un tipo di pasta molto ricca.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>