Insalata quinoa e ceci

di Fabiana Commenta

Un piatto facile con la quinoa, eletta alimento dell’anno dall’Onu

Il 2013 è stato proclamato dall’Onu, Anno Internazionale della Quinoa, una pianta originaria delle Ande. Da noi non è molto conosciuta, ma rappresenta uno degli alimenti base del regime alimentare del Sud America: la quinoa non è esattamente un cereale, nonostante la classica forma a chicco, ma è priva di glutine (adatta anche per i celiaci) e ricca di proteine e di fibre. 

I chicchi di quinoa, privati della parte più esterna, vengono preparati con ricette simili al cous cous o al riso. 

Prepariamo oggi l’insalata di ceci e quinoa nella versione di Csaba della Zorza.

 

INGREDIENTI

  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 100 g di ceci
  • 500 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di brodo vegetale o brodo fatto in casa
  • 4 asparagi
  • 1 piccola cipolla
  • 3 zucchine
  • 150 g di quinoa
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di uvetta secca
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • sale
  • prezzemolo fresco, tritato

 

QUINOA CON VERDURE

 

PREPARAZIONE

 

Preparate i ceci la sera precedente: metteteli all’interno di un recipiente con dell’acqua fredda lasciandoli così per tutta la notte. 

Per preparare la ricetta potrete utilizzare la pentola tradizionale o in alternativa la pentola a pressione. 

Al momento di preparare il piatto, scaldate 2 cucchiai d’olio all’interno di una pentola o nella pentola a pressione aperta, poi aggiungete i ceci lasciandoli rosolare per un paio di minuti.

 

Versatevi sopra il brodo.

A questo punto se utilizzate la pentola a pressione dovrete lasciar cuocere per altri 7 minuti dopo il classico sibilo.

Se utilizzate una pentola normale lasciate cuocere invece per 35 – 45 minuti aggiungendo via via un po’ di acqua.

Considerate che a fine cottura i ceci dovranno risultare sodi, ma teneri. 

Nel frattempo preparate le verdure: pulite e tagliate a spicchi sottili la cipolla, tre zucchine piccole, gli asparagi puliti e affettati. 

 

Non appena i ceci saranno diventati teneri aggiungete anche le verdure, la quinoa e altri 250 ml di acqua.

Continuate a cuocere, per altri 15 minuti nella casseruola normale e per altri 5 minuti dopo il sibilo nella pentola a pressione.

 

Al termine della cottura togliete la pentola dal fuoco e condite il vostro piatto con l’olio rimasto, il succo di limone e un po’ di sale.

Se vi piace il gusto un po’ agrodolce, potrete anche aggiungere l’uvetta, i pinoli e il prezzemolo. Mescolate bene e poi servite l’insalata di quinoa all’interno dei vostri piatti.

 
Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>