Cannelloni alla mortadella

di Vito Verna Commenta

Ecco una ricetta semplice ed originale: i cannelloni al forno ripieni di ricotta e mortadella.

LA PASTA AL FORNO

Sformato di anellini

Timballo di tortellini

Lasagne al pesce

INGREDIENTI

– 250 grammi di pasta fresca per lasagne

– 30 grammi di burro

– 150 grammi di mortadella

– 250 grammi di ricotta

– 300 millilitri di besciamella

– 60 grammi di formaggio grana grattugiato

– 50 grammi di pistacchi

– sale

– pepe

– Trita molto finemente la mortadella che, dal salumiere, avrai fatto tagliare in un’unica fetta spessa

– Versa la ricotta in una capiente terrina di terracotta e lavorala, con l’aiuto di una forchetta, sino a renderla morbida e cremosa

– Aggiungi la mortadella tritata e mescola sino ad amalgamare adeguatamente il tutto

– Unisci, dunque, metà della besciamella, abbondante formaggio grana grattugiato al momento e i pistacchi, tostati, che in precedenza avrai sbucciato e passato velocemente nel mixer

– Mescola accuratamente il tutto e, dopo aver coperto la terrina, poni il composto a riposare in frigo per circa 30 minuti

– Porta ad ebollizione una capiente pentola colma d’acqua salata

– Versa la pasta fresca per lasagne e, dopo pochissimi minuti, scolala con l’aiuto di una schiumarola e ponila sotto il getto di acqua fredda del rubinetto affinché si interrompa la cottura

– Stendi la pasta sopra un canovaccio pulito e attendi che asciughi

– Distribuisci, nel modo più equo possibile, il ripieno su ognuno dei rettangoli di pasta fresca che, a questo punto, chiuderai arrotolandoli su se stessi

– Imburra una pirofila da forno e disponivi all’interno i cannelloni

– Spolvera con abbondante parmigiano, fiocchetti di burro e inforna i cannelloni, in forno preriscaldato a 200 gradi centigradi, per circa 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>