Sformato di anellini al forno

di giannni puglisi Commenta

Ecco come preparare i classici anellini della tradizione palermitana.

LA PASTA

Lasagne verdi con frutti di mare per San Valentino

Timballo di tortellini

Spaghetti al rafano

INGREDIENTI

– 500 grammi di anellini

– una melanzana

– un peperone giallo

– un peperone rosso

– 250 grammi di piselli finissimi (freschi o surgelati)

– 150 grammi di prosciutto cotto

– 200 grammi di mozzarella

– 500 grammi di polpa di pomodoro

– 50 grammi di formaggio grana grattugiato

– 50 grammi di provolone stagionato grattugiato

– pane grattugiato

– 300 grammi di besciamella

– olio EVO

– burro

– sale

– pepe

– Taglia la mozzarella, a dadini di circa un centimetro di lato, e ponila a scolare dell’acqua in eccesso all’interno di un colino

– Pulisci, lava e taglia, a cubetti abbastanza grossi, la melanzana.

– Friggila, per pochi minuti, in abbondante olio bollente, senza l’aggiunta di alcun aroma, così che assuma un colorito dorato e riduca il proprio volume

– Taglia a cubetti, infine, anche il prosciutto cotto e i peperoni, che avrai accuratamente pulito, lavato e privato dei semi e dei filamenti interni

– Unisci gli ingredienti e ponili a riposare in frigorifero

– Prepara la besciamella seguendo le nostre istruzioni (le trovi all’indirizzo internet odealvino.com/ricette/natale/ricetta-originale-della-salsa-besciamella.html)

– Aggiungi, a cottura ultimata, la polpa di pomodoro e mescola, accuratamente, sino ad eliminare qualsiasi grumo, così che il composto risulti essere morbido, liscio e cremoso

– Porta ad ebollizione abbondante acqua salata e cuoci gli anellini che scolerai ancora al dente

– Procedi, dunque, con la preparazione dello sformato

– Poni, sul fondo di una teglia da forno imburrata, abbondante pane grattugiato

– Versa la pasta e coprila, cercando di mescolare nel miglior modo possibile, con tutti gli ingredienti ad esclusione della metà dei formaggi

– Irrora con la besciamella e concludi con una spolverata abbondante di pane e formaggi grattugiati.

– Inforna, per circa 30 minuti a circa 180 gradi centigradi, e servi sul piatto da portata facendo in modo che lo sformato resti il più integro possibile.