Baccalà con pinoli e uvetta

di laura86 Commenta

baccalà
Una ricetta sana e molto semplice da preparare è il Baccalà con pinoli e uvetta.
Altre ricette col baccalà sono il Baccalà in umido alla romana e il Tortino di baccalà.

INGREDIENTI (x 4 persone)
1 cipolla rossa
600 gr di baccalà già ammollato
1 spicchio d’aglio
500 gr di pomodori ciliegini
20 gr di pinoli
30 gr di uvetta
100 ml di vino bianco
20 gr di prezzemolo
Olio di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
50 ml d’acqua
70 gr di olive nere denocciolate

PREPARAZIONE
Pulire il baccalà eliminando le lische. Tagliare finemente la cipolla con l’ausilio di un coltello e di un mixer. Tagliare i pomodorini tipo ciliegia in 4 parti. Tagliare a rondelle le olive nere. Ammollare l’uvetta per circa 30 minuti in 100 ml di vino bianco, scolarla e conservare il vino che si sarà aromatizzato.
Mettere i pinoli in una padella e tostarla. Durante questa fase mescolarli continuamente onde evitare che si brucino. Versare in una padella un filo di olio extravergine d’oliva e rosolare la cipolla rossa che avremmo tritato in precedenza. Aggiungere 1 spicchio d’aglio e rosolare per circa 10 minuti e bagnarlo con dell’acqua in maniera tale che non si asciughi troppo. Mettere nella padella i pezzi di baccalà e condirlo con sale e pepe. Trascorsi 5 minuti di cottura sfumare il baccalà con il vino aromatizzato. Aggiungere l’uvetta e quando il vino sarà completamente sfumato mettere anche i pinoli tostati e i pomodorini e le olive nere. Cuocere per circa 20 25 minuti finchè il sugo non si ridurrà e il baccalà sarà ben cotto. A cottura ultimata aggiungere il prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>