Insalata primavera con patate e polpo

di giannni puglisi Commenta

Ecco come preparare un veloce ricetta a base di polpo, patate e pomodorini.

La ricetta di oggi, oltre ad essere tipicamente primaverile, potrebbe consentirvi di apprezzare, e gustare in tutte le proprie sfumature di sapore, il polpo che, come certamente saprete, mangiato freddo e con un’aggiunta di patate e pomodorini, potrebbe rivelare tutta la propria inconfondibile bontà.

IL POLPO

► Polpo alla gallega

► Insalata di polpo su crema di patate e pesto alla genovese

► Insalata di polpo con patate

INGREDIENTI

– 400 grammi di polpo

– 2 patate a pasta gialla

– un cipollotto

– un mazzetto di rucola

– 8 pomodorini ciliegia

– un peperoncino

– 3 cucchiai di olio EVO

– prezzemolo

– aceto balsamico

– sale

– pepe

– Porta a bollore una capiente pentola d’acqua aromatizzandola con il peperoncino

– Unisci il polpo, ancora intero, e lascialo cuocere, dalla ripresa del bollore, per circa 30 minuti

– Spegni il fuoco e lascia che il polpo si raffreddi nella propria acqua di cottura

– Cuoci le patate, in abbondante acqua bollente leggermente salata, lasciale raffreddare, sbucciale e tagliale a dadini

– Versale, dunque, in una capiente insalatiera e, dopo averlo tagliato a tocchetti non troppo piccoli ed averlo ben scolato, aggiungi il polpo

– Completa l’insalata, infine, amalgamando al tutto i pomodorini, tagliati in 4 parti e privati dei semi, e la rucola tritata finemente

– Condisci l’insalata di polpo, solamente pochi attimi prima di portarla in tavola, con una veloce emulsione a base di olio extravergine di oliva, sale, pepe, prezzemolo tritato finemente ed aceto balsamico.