Sbrisolona al cioccolato

di giannni puglisi Commenta

Ecco come preparare la torta sbrisolona al cioccolato.

La torta sbrisolona, tipicamente e tradizionalmente italiana, viene in questa nostra particolare ricetta impreziosita dal cacao amaro nonché da una presentazione che, ne siamo assolutamente sicuri, contribuirà a rendere il piatto non solamente gradevole al palato bensì anche, e soprattutto, alla vista.

I DOLCI

Fragole glassate

Crostata al cioccolato

Summer pudding pane e frutti rossi

INGREDIENTI

– 200 grammi di farina bianca 00

– 100 grammi di farina di granoturco

– 100 grammi di farina di mandorle

– 170 grammi di zucchero a velo

– 220 grammi di burro

– 70 grammi di cacao amaro in polvere

– 2 tuorli

– 5 grammi di lievito per dolci

– un baccello di vaniglia

– sale

– Taglia il burro, ancora freddo, in piccoli dadini che verserai in una capiente terrina in vetro

– Aggiungi la farina di mandorle (che potrai comprare in qualsiasi supermercato piuttosto che ricavare dalla triturazione di 50 grammi di mandorle dolci pelate e di 50 grammi di zucchero a velo), lo zucchero a velo ed i semini che, con l’aiuto di un coltello, riuscirai a ricavare dal baccello di vaniglia

– Mescola, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, sino ad ottenere un composto omogeneo al quale, molto gradualmente, aggiungerai i tuorli delle uova nonché, naturalmente, entrambe le farine precedentemente setacciate con una presa di sale e con il cacao amaro in polvere

– Non appena avrai ottenuto un impasto dalla consistenza, appunto, sabbiosa, ovverosia legato ma non troppo compatto od omogeneo, integralo con il lievito per dolci e versalo in non meno di una decina di stampi monoporzione che, in precedenza, avrai abbondantemente infarinato nonché imburrato

– Inforna gli stampi monoporzione e, prima di servire ogni singolo tortino spolverizzandoli con abbondante zucchero a velo, lasciali cuocere per circa 10 minuti a 180 gradi centigradi e per ulteriori 20 minuti a 120 gradi centigradi.