Ricette di San Valentino, spiedini di frutta ricoperti di cioccolato

di Alba D'Alberto Commenta

Mancano pochissimi giorni a San Valentino, il giorno dell’anno più atteso da tutti gli innamorati. Il modo più tradizionale di festeggiare questa ricorrenza è sicuramente con una cena al ristorante, ma sono in molti a preferire, soprattutto in questo periodo, di rimanere a casa e dilettarsi nella preparazione di una cenetta romantica per il proprio partner.

Di ricette adatte alla cena di San Valentino ce ne sono tantissime, ciò che conta è saperle abbinare bene in base agli ingredienti che compongono i diversi piatti e, soprattutto, cercando di soddisfare i gusti dell’ospite della serata, il vostro o la vostra amata. 

Una proposta di menù per la cena di San Valentino potrebbe essere così composto: come antipasto delle immancabili ostriche al limone, poi un risotto allo champagne, molto di classe, seguito da un filetto di salmone al pepe verde accompagnato da una insalata di avocado e gamberi. E per concludere? Noi proponiamo gli spiedini di frutta ricoperti di cioccolato.

Ingredienti per gli spiedini di frutta ricoperti di cioccolato

  • 1 kiwi
  • 1 banana
  • 1 mela
  • 1 pera
  • 2 arancia
  • 1 mandarino
  • qualche fragola (anche se non sono di stagione servono per dare colore agli spiedini)
  • 200 grammi di cioccolato (al latte o fondente o un mix dei due)

Preparazione

Sbucciare tutta la frutta (ma una sola arancia) e tagliarla a rondelle. Spremere il succo dell’arancia rimanente e spruzzarlo sulle rondelle di banana, di mela e di pera per non farle annerire.

Sciogliere il cioccolato a bagno maria e, nel frattempo, infilare le rondelle di frutta su spiedini lunghi. Immergere gli spiedini nel cioccolato fuso e poi appoggiare su un piatto foderato di carta da forno e lasciare asciugare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>