Molleaux con cuore di marmellata all’amarena

di giannni puglisi Commenta

Soffici tortini al cioccolato con cuore all’amarena

Il nome è francese, ma i molleaux con cuore di marmellata all’amarena sono soffici sformatini al cioccolato con una crema fondente all’amarena.

Si tratta di tortini morbidi che creano un contrasto invidiabile con la marmellata dell’interno: il gusto un po’ acidulo dell’amarena poi crea un connubio fra i più apprezzati da grandi e piccini. 

Vediamo il procedimento per la preparazione.

 

INGREDIENTI per 4 tortini

  • 100 gr di cioccolato fondente all’80% di cacao
  • 100 gr di burro
  • 60 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 6 cucchiaini confettura di amarene
  • Un pizzico di sale

CUORE DI SAN VALENTINO CIOCCOLATO LAMPONI

 FONDANT CIOCCOLATO AMARO

 

PREPARAZIONE

Prendete la confettura di amarene e mettetela all’interno di quattro scomparti della vaschetta per il ghiaccio, poi lasciatela in freezer per circa un’ora.

Tritate il cioccolato fondente e poi lasciatelo sciogliere a bagnomaria insieme a 80 gr di burro spezzettato.

Nel frattempo sbattete i tuorli delle uova insieme a 40 gr di zucchero fino a quando non saranno diventati spumosi e chiari. Montate a neve anche gli albumi delle uova e metteteli da parte.

Quando il cioccolato e il burro si saranno sciolti a bagnomaria unitevi anche i tuorli sbattuti e continuate a mescolare. Incorporate al composto anche gli albumi montati a neve e poi aggiungete un pizzico di sale.

Adesso fate ammorbidire il resto del burro per ungere i quattro stampini per i tortini: andranno benissimo i tortini in acciaio o quelli in alluminio che sopportano il calore del forno.

Dopo averli unti il burro spolverizzateli sul fondo e lateralmente anche con dello zucchero, poi versate il composto al cioccolato in ciascun stampino andando a riempirli fino a metà.

Mettete al centro di ciascun tortino il pezzo di marmellata di amarena che avere tenuto in freezer fino a questo momento, poi versate il resto del composto fino al bordo, quasi, dello stampino.

Mettete in frigorifero i vostri stampini fino al momento in cui dovranno essere cotti.

Infornateli per circa 12-13 minuti in forno a 190 gradi, poi sfornateli e lasciateli riposare per circa 5 minuti.

In questo modo riuscirete a toglierli più facilmente dagli stampini e poi potrete servirli, magari accompagnandoli con del gelato alla vaniglia.

 

Foto Thinkstock