Brioche soffici alla marmellata d’arancia

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare alcune gustose brioche soffici ripiene di marmellata di arance.

Brioche soffici alla marmellata d'arancia

Queste soffici brioche, non propriamente leggere poiché abbondantemente fritte in caldo olio di arachidi, sono però ottime quale dessert a fine pasto piuttosto che per una veloce e gustosa merendaaccompagnate con un buon tè nero.

I DESSERT

Dadi di cioccolato

Tartufi al cioccolato fondente

Sbrisolona al cioccolato

INGREDIENTI

– 1/2 kg di farina bianca “00”

– 100 g di zucchero a velo

– 400 g di burro

– 30 g di lievito di birra

– 2 uova

– 1 bicchiere di latte

– 250 g di marmellata d’arancia

– olio di semi per friggere

– 1 pizzico di sale

– Lascia ammorbidire il burro a temperatura ambiente e, non appena sarà ben caldo, taglialo a cubetti e lavoralo insieme al latte (anch’esso dovrà essere a temperatura ambiente), alla farina setacciata con lo zucchero a velo e con un pizzico di sale fino, alle uova ed al lievito che avrai precedentemente sciolto in pochissima acqua

– Non appena avrai ottenuto una pasta soffice, omogenea e dall’aspetto leggero e stuzzicante, coprila con un panno di cotone, morbido e pulito, e lasciala lievitare per non meno di 120 minuti.

– Trascorso questo lasso di tempo stendi la pasta così ottenuta e, con l’aiuto di un bicchiere, ricavane alcuni dischetti del diametro di circa 8 centimetri

– Distribuisci, su una delle due metà di ogni dischetto un cucchiaino abbondante di marmellata di arance e ripiega su se stesso ogni dischetto ricavandone alcune mezzaluna che chiuderai ai bordi esercitando una leggera pressione con l’aiuto di una forchetta

– Lascia lievitare il tutto per ulteriori 60 minuti dunque, prima di servire, friggi queste brioche in abbondante olio di arachidi bollente e spolverali con abbondante zucchero a velo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>