Delizia al limone

di laura86 1


Uno dai più famosi dolci campani, così come la torta caprese, è la delizia al limone. Le sue origini sono molto recenti infatti, venne creata da Carmine Marzuillo nel 1978, un pasticcere della costiera amalfitana.

INGREDIENTI (15 delizie):
300 gr di farina 00
1 limone di sorrento
300 gr di albume d’uova
350 gr di tuorli d’uova
600 gr di zucchero
300 ml d’acqua
200 gr di burro
20 gr di colla di pesce
200 ml di limoncello
Scorza grattugiata di 3 limoni
500 ml di panna fresca
50 gr di zucchero a velo

PREPARAZIONE
Montare gli albumi, quando diventano bianchi aggiungere 50 gr di zucchero, continuare a montare e dopo 1 minuto aggiungere altri 50 grammi, ripetere questa operazione dopo un altro minuto. Montare 150 gr di tuorli con 150 gr di zucchero per circa 7-8 minuti ed aggiungerlo al composto preparato precedentemente insieme alla farina, la scorza di 1 limone grattugiata. Mettere il tutto in una sacca da pasticciere e fare delle mezze sfere di circa 7-8 cm. Cuocere a forno statico già caldo per 20 minuti alla temperatura di 180°C.

Preparare la crema al limone mettendo in un contenitore dell’acqua fredda per poter ammorbidire la colla di pesce. Aggiungere in un pentolino dell’acqua, le scorze di 2 limoni, 200 gr di zucchero e farlo sciogliere a fuoco lento. Quando l’acqua arriverà ad ebollizione spegnere il fuoco e far raffreddare il composto per poi filtrarlo in un altro pentolino. Mettere il liquido filtrato sul fuoco e raggiunta di nuovo l’ebollizione aggiungerlo a filo sui 200 gr di tuorli d’uovo presenti un una ciotola. Mescolare il tutto e mettere il contenuto in un pentolino a fuoco basso, continuare a mescolare e quando arriverà a bollore aggiungere il burro, mescolare e cuocere per qualche minuto. Aggiungere al composto così ottenuto la colla di pesce e 50 ml di limoncello, spegnere il fuoco e versare la crema in un contenitore basso e largo. Mettere della pellicola trasparente sulla crema toccandola e conservare in frigo.
Preparare la bagna mettendo in un pentolino 100 ml d’acqua, 100 gr di zucchero, la scorza di 1 limone, il limoncello e portare a bollore. Raffreddarla in frigo ed una volta freddata filtrarla e metterla in un vaporizzatore o in un dosatore di plastica.
Frullare la crema al limone preparata in precedenza e mischiarla alla panna ottenuta mischiando panna a zucchero a velo, ricordandoci di conservare 3 cucchiai di panna. Cavare le mezze sfere di pan di spagna e fare un buco al centro. Bagnarle leggermente con la bagna, riempirle con la crema al limone ed infine chiuderle col tappino di pan di spagna appena tolto. Allungare la crema rimasta con la panna liquida e coprire le sfere. Decorare con ciuffi di panna e limone.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>