Funghi fritti in pastella alla birra

di Fabiana Commenta

Antipasto rustico o contorno: i funghi champignon in pastella alla birra

Se cercate un antipasto sfizioso, i funghi fritti in pastella alla birra sono quello che cercate. Semplici da preparare sono un antipasto finger food perfetti in ogni occasione, ideali anche per essere inseriti nel menù di San Valentino.

Per realizzarli sono perfetti i funghi champignon, facili da trovare, economici e veloci da pulire. 

La pastella alla birra conferisce un sapore particolare e leggero nonostante siano praticamente fritti. I funghi in pastella alla birra possono essere serviti come antipasto rustico, ma anche come contorno. 

 

INGREDIENTI

  • 250 g champignon piccoli
  • 100 g farina
  • Formaggio groviera grattugiato fine
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1,5 dl birra chiara
  • 1 cucchiaio olio di oliva
  • pepe macinato fresco
  • Sale
  • olio per friggere

 

BACI DI CHAMPIGNON

 

 

 

PREPARAZIONE

 

Lavate accuratamente i funghi per togliere eventuali residui di terra e tagliate la parte inferiore, poi metteteli da parte.

Prendete una ciotola e mettetevi all’interno la farina setacciata, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, la senape e un po’ di pepe. 

Adesso aggiungete gradualmente l’olio e la birra e mescolate bene con un cucchiaio di legno fin a quando non avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo.

Adesso prendere una padella capiente per friggere, poi versate l’olio per frittura e quando sarà diventato bollente preparatevi alla cottura.

Immergete i funghi lavati nella pastella e friggere pochi pezzi per volta per circa 3 minuti fino a quando non saranno ben dorati. Rigirateli per poter completare la cottura.  Togliete dal fuoco i funghi e sgocciolate l’olio in eccesso su un vassoio con della carta da cucina per poter togliere l’olio in eccesso.

Terminate la cottura dei funghi e poi serviteli ben caldi.

Se preferite potrete utilizzare anche altri tipi di funghi o magari tagliare i vostri champignon a metà per rendere ancora più grasiosi i vostri finger food. In ogni caso è consigliabile selezionare i funghi da friggere in modo tale che siano tutti della stessa dimensione in modo tale da favorire la cottura.

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>