Spinacine fatte in casa

di Alba D'Alberto Commenta

 

Le spinacine sono un ottimo modo per far mangiare le verdure ai bambini, e, proprio per questo motivo, sarebbe meglio prepararle in casa piuttosto che acquistarle al supermercato. Farle è davvero molto semplice, bastano pochi ingredienti e non serve essere degli esperti dei fornelli.

Inoltre, aumentando le dosi della ricetta delle spinacine, oltre a quelle necessarie per il pranzo o la cena, ne avrete a disposizione delle altre da surgelare ed utilizzare all’occorrenza.

Ingredienti per le spinacine fatte in casa

  • 500 grammi di petto di pollo
  • 250 grammi di spinaci
  • 2 uova
  • 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato
  • Pangrattato
  • Sale

Preparazione

Pulite e lavate gli spinaci, poi scottateli in abbondante acqua bollente per una decina di minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo tritare nel mixer il petto di pollo. Tagliuzzare gli spinaci e poi aggiungerli nel mixer con il pollo e fate girare per pochi secondi, altrimenti si corre il rischio che il composto risulti troppo liquido.

Trasferite il tutto in una ciotola, aggiungete le due uova, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale. Se l’impasto dovesse comunque risultare troppo liquido, aggiungete un cucchiaio di pan grattato. Mescolate bene e poi lavorare il composto nella forma preferita.

Passare nel pangrattato e poi cuocere in forno a 180° gradi per una ventina di minuti.

Le spinacine fatte in casa, come quelle che si acquistano già pronte al supermercato, possono essere anche fritte: in questo caso, per evitare che la spinacina si disfi in cottura, passare prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato prima di immergerle nell’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>