I cordon bleu fatti in casa in 4 mosse

di giannni puglisi Commenta

Se avete un bambino in casa o se anche il vostro partner di tanto in tanto ha voglia di qualche cibo “alla McDonald”, è chiaro che vi buttate sui nuggets oppure sui cordon bleu. Al supermercato ne trovate di diversa qualità e fattura ma fatti in casa hanno tutto un altro gusto e il sapore non ha nulla da invidiare al prodotto confezionato. L’unica differenza tra il vostro cordon bleu e quello che trovate al supermercato è probabilmente il tempo di cottura. Quello di realizzazione è a parte. Quanto al tempo di cottura dovete considerare qualche minuto in più dei classici 5 che i produttori di cordon bleu vi scrivono sulla confezione. 

Ingredienti per 4 cordon bleu

  • 4 fette spesse di petto di pollo da circa 120 gr l’uno
  • 4 fette di prosciutto cotto 
  • 4 fette sottili di scamorza
  • 2 uova 
  • pangrattato
  • olio di semi di mais

Procedimento

Se avete un buon coltello da cucina potete acquistare un petto di pollo intero da circa 800 gr e realizzarne 4 belle fette spesse. Altrimenti comprate le fette della dimensione che vi abbiamo consigliato e poi provate a ricavare da ciascuna fetta una tasca che è quella in cui andrà a finire il ripieno. 

Dopo aver tagliato il petto di pollo, lasciando uniti 3 lati su 4 per comodità nella frittura, aggiungete dentro ogni tasca una fetta di prosciutto e una di scamorza. Chiudete la carne e passatela prima nell’uovo sbattuto e poi nel pan grattato. Fate lo stesso con le altre fette di petto di pollo. 

Poi mettete a riscaldare l’olio e friggete tutto avendo cura di non far uscire il ripieno. Per evitare questo inconveniente il segreto è nella panatura: dovete tenere i lembi della carne chiusi in modo che si sigillino perfettamente prima con l’uovo e poi con il pan grattato. Nel caso in cui non siate riusciti nell’operazione, aiutatevi pure con dei piccoli stuzzicadenti.