Bollito misto con verdure

di giannni puglisi Commenta

Il bollito misto di carne e verdure, un piatto tipicamente invernale che richiede una cottura molto lunga

Con l’arrivo dei freddo e dei mesi invernali che cosa c’è di meglio che preparare un buon bollito misto? Un piatto di carne e verdure, molto saporito che richiede dei tempi di cottura molto lunghi (oltre tre ore) e che proprio per questo motivo si presta come piatto da preparare nei lunghi e freddi pomeriggi invernali. 

Il bollito misto è un piatto di carne e verdure e considerate che potrete utilizzare i tagli di carne che preferite in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Proponiamo oggi la variante emiliana della ricetta con il manzo e il cotechino, ideale anche i giorni di festa.

INGREDIENTI per 4 persone

 

  1. 800 gr. Di muscolo di manzo
  2. Un cotechino
  3. Cappone
  4. Sedano
  5. Carote
  6. 1 Cipolla
  7. Patate
  8. Prezzemolo
  9. Sale

 

INVOLTINI CON PANATURA DI COTECHINO E LENTICCHIE 

MANZO ALLA GUINNESS CON PATATE E CAROTE

 

 

PREPARAZIONE

 

Lavate e pulite le carote, il sedano e la cipolla, poi metteteli all’interno di una casseruola riempita di acqua e lasciatela bollire.

Aggiungete il sale e poi la carne di manzo lasciando cuocere per circa 1 ora a fuoco basso.

 

Nel frattempo sbucciate anche le patate (un paio saranno sufficienti) e tagliatele a tocchetti.

 

Aggiungete il cappone (o la gallina volendo) e lasciate cuocere nella stessa modalità a fuoco basso, aggiungete il prezzemolo e le patate tagliate: lasciate cuocere per circa 30 minuti, poi spegnete il fuoco.

Nel frattempo dovrete preparare anche il cotechino che richiede una cottura alquanto lunga: punzecchiatelo con uno stecchino e poi mettetelo all’interno di una casseruola con acqua fredda e portatelo lentamente ad ebollizione, poi abbassata la fiamma e lasciate sobbollire per due ore e mezza. 

Una volta che avrete spento il fuoco dovrete farlo riposare per altri 15 minuti circa.

 

Una volta che la cottura delle diverse carni sarà completata dovrete sgocciolare le carni  e le verdure dall’acqua di cottura, poi dovrete affettare le carni e disporle sul piatto di portata accanto alle patate e alle carote servendoli insieme.

A questo punto non vi resta che servire il vostro bollito con verdure accompagnandolo in tavola con salse diverse come la mostarda. 

 

 

Foto Thinkstock