Bollito misto con verdure

Con l’arrivo dei freddo e dei mesi invernali che cosa c’è di meglio che preparare un buon bollito misto? Un piatto di carne e verdure, molto saporito che richiede dei tempi di cottura molto lunghi (oltre tre ore) e che proprio per questo motivo si presta come piatto da preparare nei lunghi e freddi pomeriggi invernali. 

Il bollito misto è un piatto di carne e verdure e considerate che potrete utilizzare i tagli di carne che preferite in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Proponiamo oggi la variante emiliana della ricetta con il manzo e il cotechino, ideale anche i giorni di festa.

Cotechino con le lenticchie, un classico di fine anno

Si approssima ormai la fine dell`anno e con esso la maratona gastronomica nella quale noi italiani ci impegniamo regolarmente.

Il Cenone di San Silvestro è notoriamente l`evento conviviale nel quale si mette più impegno e nel quale si preparano i piatti più particolari. Uno dei classici del Cenone di Capodanno è ovviamente il Cotechino con le lenticchie.

Si tratta di un gustoso salume, che prende il nome dalle “cotiche”. E` infatti cotenna di maiale il rivestimento esterno del cotechino, al suo interno si trova un mix di carne suina, cotenna e grasso. Una pietanza quindi molto gustosa diffusa un po` in tutta l`Italia ma tradizionalmente originaria delle regioni più a nord, Lombardia, Trentino e Veneto, ma anche il Molise ha incluso il cotechino nel suo paniere di prodotti tipici.