Tre sughi veloci (parte II)

di Fabiana Commenta

Tre preparazioni veloci per primi piatti gustosi e saporiti

Primo piatto irrinunciabile della cucina italiana, la pasta può essere un piatto unico preparato in tantissimi modi diversi e molto sfiziosi. 

Non servono solo preparazioni elaborati perché ci sono tanti condimenti veloci che possono essere preparati molto velocemente senza togliere nulla al gusto. 

Dopo le proposte di qualche giorno fa, ecco altri tre diversi condimenti per la pasta: la preparazione è veloce e il gusto è assicurato.

 

Pasta con la mollica

 

INGREDIENTI

  • 8 acciughe
  • Una tazza di mollica di pane sbriciolata
  • Uno spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo tritato
  • 300 gr di spaghetti (o di altra pasta)

PREPARAZIONE

Sbriciolate la mollica di pane e lasciatela tostare per qualche minuto all’interno di una padella antiaderente insieme a un cucchiaio di olio: mescolate sempre in modo tale che non si bruci, ma resti croccante.

Unite il prezzemolo lavato e spezzettato e poi mescolate ancora per poi spegnere il fuoco. 

 

All’interno di un altra padella lasciate imbiondire lo spicchio d’aglio con un cucchiaio di olio, poi toglietelo e unite anche le acciughe spezzettate. 

Nel frattempo lasciate cuocere la pasta (spaghetti o pasta corta in base ai vostri gusti) e poi scolatela al dente.

Versate la mollica abbrustolita insieme al prezzemolo e lasciatela saltate. 

Servite nei piatti e decorate ulteriormente con il resto della mollica saltata. 

 

 TRE SUGHI VELOCI (PARTE I)

Pasta con salmone affumicato e robiola 

 

INGREDIENTI

  • 150 gr di salmone affumicato
  • 100 gr di robiola
  • Un bicchierino di vodka
  • 2 cucchiai di latte
  • Pepe
  • Sale
  • 200 gr di pasta (anche all’uovo)
  • Un cucchiaio di olio

PREPARAZIONE

 

Tagliate le fettine di salmone a tocchetti, poi rosolatele velocemente nell’olio e sfumate la vodka fino a quando non sarà del tutto evaporata.

Abbassate la fiamma e aggiungete la robiola (in alternativa anche la panna volendo) e scioglietela con altri due cucchiai di latte. Mescolate fino a quando la salsa non sarà diventata cremosa e morbida. Condite con sale (se necessario, visto che il salmone è piuttosto saporito) e pepe.

Cuocete la pasta (con questo condimento è molto indicata la pasta all’uovo) e mantecatela all’interno del condimento.

 

 

 

Pasta con radicchio di Treviso

 

INGREDIENTI

  • 2 cespi di radicchio di Treviso
  • Una cipolla rossa
  • 30 gr di pinoli
  • Un cucchiaio di olio d’oliva
  • 10o gr di taleggio o di formaggio morbido

 

PREPARAZIONE

Tagliate il formaggio a cubetti, poi tostate i pinoli in una padella antiaderente per pochi minuti. Mescolateli, ma non fateli bruciare perché diventerebbero subito amari.

Stufate la cipolla tritata all’interno di una padella con un cucchiaio di olio e poi unite anche il radicchio lavato e tagliato a listarelle (dovrà essere ben asciutto). Aggiungete sale, pepe e poi lasciate cuocere per 7-8 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta (penne o rigatoni) e scolatela al dente: unite anche i pinoli tostati e mescolate bene per condire e mantecare la pasta. 

Aggiungete il formaggio (facoltativo per rendere più cremosa la pasta) solo a fuoco spento. 

 

 

 

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>