Tre sughi veloci (parte I)

di Fabiana Commenta

Tre ricette per preparare sughi veloci e light Tre ricette per preparare sughi veloci e light

 La pasta rappresenta uno degli alimenti della principali della dieta mediterranea promossa da nutrizionisti e medici.

Molto spesso la pasta risolve molto velocemente un pranzo o una cena e non è detto che sia sempre necessario preparare un sugo impegnativo che richiedere una cottura lunga e molto tempo a disposizione. 

Proponiamo oggi tre ricette super veloci di sughi semplici e rapidi da preparare, spaziando fra le verdure, il pesce e i formaggi. Non è detto che la leggerezza non possa far rima con gusto: basta osservare qualche piccolo accorgimento. Qualche esempio? Si può sostituire il soffritto con le verdure stufate cotte a fiamma bassa e con poco olio. 

 

Sugo con cipollotto e pomodorini

Il classico sugo con pomodoro e cipollotti può essere light e gustoso e soprattutto può essere preparato in pochissimo tempo.

INGREDIENTI

  • 150 gr di pomodorini maturi
  • 300 cipollotti rossi
  • Peperoncino
  • Rimo
  • Foglia di alloro
  • Sale
  • Origano
  • Un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Brodo vegetale
  • Spaghetti

PREPARAZIONE

Affettate finemente i cipollotti, poi metteteli all’interno di una padella larga e lasciateli appassire per qualche minuto a fuoco basso insieme a un cucchiaino di olio, le spezie, la foglia di alloro, un pizzico di sale grosso. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a dadini, dopo aver tolto i semini.

Togliete la foglia di alloro e aggiungete ai pomodorini, il peperoncino polverizzato e un mestolo di brodo. 

Lasciate cuocere per altri 5 minuti. Cuocete gli spaghetti al dente e poi lasciateli mantecare con il sugo.

 

SPAGHETTI ALLA MARINARA

 SPAGHETTI ALLA PIZZAIOLA

 

 

Sugo con tonno fresco e capperi

INGREDIENTI

  • 300 gr di tonno fresco
  • Capperi
  • 300 gr di pomodorini
  • Uno spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 250 gr di penne o fusilli

PREPARAZIONE

Tritate il prezzemolo, lavate e tagliate i pomodorini e in quattro e togliete i semi. Rosolate l’aglio con l’olio, ma toglietelo quando comincia a prendere colore, togliete la padella dal fuoco e aggiungete il tonno. Mescolate e rimettete la padella suo fuoco, poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciatelo evaporare. Unite anche i pomodorini, i capperi, il sale e il pepe.

Lasciare cuocere a fuoco vivace per 5 minuti, poi condite la pasta scolandola al dente e poi conditela con del prezzemolo tritato.

 

Sugo con cime di rapa piccanti 

INGREDIENTI

  • 1 chilo di cime di rapa
  • Un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • Peperoncino
  • 250 gr di spaghetti

PREPARAZIONE

Portate a ebollizione l’acqua salata e poi mettetevi all’interno le foglie più tenere delle cime che avrete lavato. Mettetele all’interno dell’acqua bollente e poi calate anche gli spaghetti non appena l’acqua riprende a bollire.

All’interno di una padella rosolate i due spicchi d’aglio e poi toglietelo quando comincia a dorare.

Scolate la pasta e la verdura all’interno del piatto di portata, poi condite la pasta con l’olio insaporito dall’aglio e poi aggiungete il peperoncino.

 

Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>