Cozze con funghi e carote

di giannni puglisi Commenta

Ecco le spiegazioni per preparare un ottimo antipasto a base di cozze, carote e funghi.

I MOLLUSCHI

Cozze al curry di San Valentino

Ostriche piccanti

Calamari ripieni

INGREDIENTI

– 500 grammi di cozze

– 100 grammi di champignon

– 100 grammi di finferli

– una carota

– 300 millilitri di vino bianco

– una bustina di zafferano

– 2 scalogni

– un limone

– 6 cucchiai di panna fresca

– un mazzetto di prezzemolo

– burro

– sale

– pepe

– Pulisci, lava, sbuccia e trita, molto finemente, gli scalogni

– Aggiungi circa 200 millilitri di vino bianco e versa il tutto in padella, lasciando delicatamente sobbollire per diversi minuti

– Raschia, molto vigorosamente e con l’aiuto di una paglietta metallica, la superficie esterna delle cozze che, una volta ben pulite e sciacquate, unirai al vino e scalogni

– Cuoci sino a che i molluschi non cominceranno ad aprirsi ricordandoti di gettare quelli eventualmente rimasti chiusi

– Sguscia le cozze buone, filtra il sugo di cottura e conserva il tutto al caldo

– Porta ad ebollizione il vino rimasto, il succo del limone, il burro ed i funghi che, in realtà, avrai precedentemente pulito e tagliato a fettine sottili

– Cuoci dunque il tutto, per pochi minuti, a fiamma vivace

– Separa i funghi dal proprio sugo di cottura, filtralo e aggiungilo al sugo di cottura delle cozze

– Porta nuovamente ad ebollizione, lascia ridurre di circa la metà, e dunque unisci, ad intervalli regolari, la carota, già sbucciata e tagliata a rondelle o listarelle, lo zafferano sciolto in poca acqua tiepida, e la panna

– Riduci ulteriormente la salsa, regola di sale e pepe, e aggiungi cozze e funghi, per pochi minuti, così che il piatto si insaporisca adeguatamente

– Porta in tavola accompagnando il piatto con una generosa spolverata di prezzemolo tritato fresco.