Cozze alla catalana

di Fabiana Commenta

Le cozze alla catalana con preparato di verdure

Le cozze alla catalana sono un piatto unico visto che caratteristica del piatto è la cottura delle cozze all’interno di un sugo a base di verdure. 

Possono essere servite naturalmente come secondo piatto o come antipasto molto ricco vista la presenza delle verdure.

 

Vediamo come prepararle. 

 

INGREDIENTI 

  • 2 chili di cozze pulite
  • 500 gr di pomodori
  • 2 peperoni (uno giallo, uno rosso)
  • Sedano verde
  • 2 spicchi d’aglio
  • Basilico
  • Prezzemolo
  • Maggiorana
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

 

COME PULIRE LE COZZE 

SAUTE’ COZZE E VONGOLE

 

INGREDIENTI 

 

Preparate le cozze ricordando che una volta acquistate vanno sempre pulite: prima vanno raschiate con una spugnetta di metallo poi vanno lavate accuratamente sotto l’acqua fredda.

Se non volete cimentarvi con la pulizia potrete anche acquistare le cozze giù completamente pulite e in questo caso sarà necessario solo lavarle sotto l’acqua corrente prima di cucinarle. 

 

Lavate e tagliate i peperoni (scegliete uno giallo e l’altro rosso o dello stesso colore) eliminando i semi e la parte interna bianca, poi tagliateli a fettine sottili. Lavate i pomodori e puliteli, eliminando i semi interni, poi tagliateli grossolanamente.

 

Tritate aglio e cipolla e lasciateli rosolare all’interno di una padella capiente con l’olio extravergine d’oliva: aggiungete anche i peperoni e il sedano tagliato e lasciateli insaporire per qualche minuto.

Aggiungete anche i pomodori e continuate a mescolare poi aggiungete le erbe tritate, basilico, maggiorane e prezzemolo, e lasciate cuocere tutte le verdure a fuoco medio per circa 15-20 minuti.

 

Preparate le cozze e fatele aprire in una padella capiente: eliminate quelle chiuse, poi trasferite tutte le altre all’interno della padella con il sugo di verdure. 

 

Aggiungete il sale e il pepe poi proseguite la cottura per altri dieci minuti fino a quando non saranno ben cotte.

Servite le vostre cozze alla catalana ben calde accompagnandole con un contorno di verdure o di parate. 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>