Cosa mangiare per non soffrire il caldo in estate

di Alba D'Alberto Commenta

Anche la dieta ci aiuta a superare i momenti più difficili delle diverse stagioni. Quando fa troppo freddo o molto caldo dai cibi possono venire i nutrienti e le sostanze giuste per aiutare il nostro corpo a reagire agli agenti atmosferici. In questo post ci dedicheremo a scoprire gli alimenti che in estate sono in grado di non far sentire caldo, perché ricchi soprattutto di potassio e zuccheri. 

Gli alimenti da mangiare per non sentire caldo

Uno degli alimenti più adatti ai climi caldi, perché ricca di potassio, è la banana, perfetta anche quando si ha un calo di zuccheri o si pratica sport. Ogni 100 grammi contengo 380 mg di potassio. 

Anche le mandorle contengono molto potassio, circa 780 milligrammi ogni 100 grammi. Sono ideali per merende e spuntini perché contengono grassi buoni. Molto ricca di potassio è anche la crusca, i cui valori superano il numero mille. Si può assumere soprattutto a colazione, da sola o attraverso i cereali. Ottima anche come regolatore intestinale. 

Tra gli ortaggi molto ricche di potassio sono le zucchine, che contengono 264 mg ogni 100 grammi. In estate si prestano ad essere cucinate in moltissimi modi. Tra i legumi, invece, quelli da preferire sono i fagioli bianchi, che contengono 1400 mg di potassio ogni 100 grammi. 

Da non dimenticare tra gli alimenti ricchi di potassio sono ovviamente le patate, che contengono 535 mg di questo sale ogni 100 grammi. Un piccolo aiuto, infine, può venire anche dalle spezie. Sapevate ad esempio che il rosmarino contiene una grande quantità di potassio? Usatelo spesso per condire le vostre pietanze. 

Chiudono la nostra lista l’avocado e il kiwi, due frutti che non dovrebbero mancare mai nella stagione calda. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>