Dolci d’estate – Brioches ai fichi

di giannni puglisi Commenta

La colazione resta un momento essenziale del pasto della giornata anche in estate e non va saltata. Se siete delle persone che amano fare dolci in casa potete anzi approfittare delle mattine estive per sfornare una gustosa colazione da assaporare subito al risveglio insieme a tutta la famiglia. La ricetta che oggi vi proponiamo sono infatti delle buonissime brioches ai fichi, frutto mediterraneo di stagione. 

Ingredienti delle brioches ai fichi

  • 325 g di farina da pane 
  • 2 fichi freschi 
  • mezza bustina di lievito di birra 
  • 2 uova 
  • 150 g di yogurt greco magro 
  • 45 g di miele di acacia 
  • granella di zucchero

Preparazione

Per preparare le vostre soffici brioches ai fichi per la prima colazione d’estate potete in primo luogo prendere la farina e metterla in una ciotola, in cui andrete ad aggiungere un uovo sbattuto con lo yogurt e il miele dopo averli lavorati per circa 10 minuti in modo da farli assumere una consistenza piuttosto morbida. 

Unite a questo composto i fichi a dadini privati della buccia e impastate il tutto per almeno 5 minuti. Queste brioche hanno bisogno di almeno un’ora e mezza di lievitazione in una ciotola coperta. 

Trascorso questo tempo dividete quindi l’impasto in panetti della grandezza di 40 grammi ciascuno, ricavate da ogni panetto 3 pezzetti e fate delle treccine. Fatele lievitare una seconda volta per 30 minuti al coperto. Spennellate con l’uovo sbattuto, cospargete con la granella di zucchero e fate cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti. 

Queste brioches sono l’ideale per accompagnare una colazione leggera e nutriente a base di succo di frutta o yogurt.