Tra la frutta di stagione il fico, sulle tartine sono è la morte sua

di Alba D'Alberto Commenta

Le ricette dell’EXPO non sempre tengono conto della variazione della disponibilità dei prodotti sui banchi della frutta e della verdura. In questo finale d’estate iniziano a fare capolino i fichi, da usare in numerose ricette. Vi abbiamo proposto quella del risotto fichi e pecorino e ora passiamo alle tartine, tra cereali e lardo!

Ricetta per fare un aperitivo oppure un pranzo veloce. Un piatto molto semplice, tipico della tradizione italiana. Un piatto con sapore e gusto che unisce la dolcezza dei fichi, alla consistenza del lardo, che si scioglie su una fetta di pane caldo. Equilibrio, con la giusta sapidità e un tocco di affumicato dato dalla scamorza. Ultimo, ma non meno importate, il pomodoro che con la sua acidità riempie il palato. Una ricetta più lunga da raccontare che da fare. Ideale da preparare anche se tornate a casa tardi dal lavoro.

Ingredienti

  • 4 Pane casereccio, a fette
  • 8 Lardo di maiale, di Colonnata, a fette
  • 8 Pomodori di Pachino
  • 8 Scamorza affumicata, a fette
  • 8 Fichi, neri
  • 2 pizzichi di Sale
  • 2 pizzichi di Pepe nero
  • 2 cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)

Preparazione

  1. Fate abbrustolire il pane nel forno su una leccarda rivestita da carta da forno, a 150°, per circa 8/10 minuti, girandolo ogni tanto. 
  2. Lavate i fichi e i pomodorini. Tagliate i pomodorini a metà e i fichi in quattro parti. Sfornate il pane, mettetelo subito su un vassoio e adagiate su ogni fetta due fette di lardo e due fette di scamorza, cosi con il tepore del pane si scioglieranno un poco. 
  3. Disponete per ogni fetta i fichi e due pomodorini tagliati. Condite con un filo di olio e una macinata di pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>