Zuppa piccante ai pomodorini e vodka

di Fabiana Commenta

Una zuppa di pomodori in versione light

 Chi ha detto che la zuppa sia un piatto solo ed esclusivamente invernale? La zuppa piccante di pomodori e vodka vi farà ricredere. È una zuppa a base di pomodori dal sapore fresco, arricchita non solo dal peperoncino, ma anche dalla vodka.

È un piatto facile da preparare, ideale anche per il pasto light, ma sfizioso. 

Vediamo i passi necessari per la preparazione.

 

 

INGREDIENTI 

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 scalogni
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 peperoncini rissi freschi
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 500 gr di pomodorini ciliegia
  • 2 cucchiai di vodka
  • Sale
  • Menta fresca tritata
  • Formaggio cremoso
  • Succo di limone
  • Crostini di pane

 

ZUPPA DI CIPOLLE ALLA FRANCESE

 FARRO PICCANTE CON VERDURE

 

PREPARAZIONE

Preparate tutti gli ingredienti da mettere all’interno del tegame. Pulite gli scalogni e tritateli grossolanamente, schiacciate due spicchi d’aglio, tritate finemente un paio di peperoncini freschi e rossi.

Lavate i pomodori e asciugateli per togliere l’acqua in eccesso e metteteli da parte.

Scaldate all’interno di una padella antiaderente 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, gli scalogni e un paio di spicchi d’aglio già schiacciati. Aggiungete anche il peperoncino tritato: mescolate e lasciate soffriggere per un paio di minuti mescolando di continuo. Ora aggiungete anche i pomodori lavati e poi il brodo vegetale, precedentemente preparato. I pomodori ciliegia sono piccoli e molto dolci, ma dal sapore delicato, perfetti per una zuppa del genere.

Portate a ebollizione a fuoco vivace, poi abbassate la fiamma e coprite con un coperchio lasciando cuocere per 15 minuti. Quando sarà pronto frullatelo e regolate di sale, infine aggiungete 2 cucchiai di vodka per insaporire il vostro passato.

Preparate anche la crema di formaggio aromatizzata: prendete il formaggio cremoso, tipo philadelphia e aggiungetevi del succo di lime. 

Servite la zuppa di pomodorini nei piatti di portata, poi decorate ciascun piatto con qualche fogliolina di menta fresca tritata e aggiungete un cucchiaio di creme fraiche aromatizzata.

Se volete rendere più ricca la vostra zuppa potrete anche accompagnarla da un crostino di pane tostato per qualche minuto al forno.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>