Mele alla parigina

di giannni puglisi Commenta

Un dessert goloso a base di frutta

Le mele alla parigina sono un dessert ottimo da preparare per l’estate: si tratta di un dolce a base di frutta, molto goloso e veloce da preparare.

Potrete preparare le mele alla parigina anche utilizzando altra frutta e sostituendo magari le mele con le pesche o aggiungere le prugne o la frutta che preferite. 

In ogni caso è un dessert che potrete servire in estate magari tiepido, ma anche quando le temperature si abbassano perché è perfetto servito anche ben caldo, appena preparato.

 

 

 

INGREDIENTI

  • 4 mele
  • Frutta sciroppata
  • 4 albicocche sciroppate
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • Zucchero
  • Burro
  • Mandorle a lamelle sottili
  • Calvados

 MELE ALLA CREMA DI LATTE

 CRUMBLE DI MELE

 

PREPARAZIONE

Mettete le albicocche sciroppare all’interno del frullatore aggiungendo anche un paio di cucchiai del loro sciroppo. Frullate e poi riunite il frullato all’interno di una piccola pentola e unite un po’ della fecola.

Mescolate e lasciate addensare la salsa a fuoco basso, eventualmente aggiungendo anche un po’ di sciroppo delle albicocche.

Lavate le mele, tagliatele a metà e poi toglietegli il torsolo.

Scavate la parte centrale e poi adagiatele su una pirofila imburrata.

Adesso preparate anche la macedonia di frutta utilizzando magari delle prugne, delle pere o delle pesche: lavate la frutta e tagliatela a dadini piccoli della stessa dimensione, poi mettetene all’interno di una casseruola 2 cucchiai di zucchero e il frullato di albicocche già preparato.

Lasciate riscaldare 5 minuti, poi unite anche le lamelle di mandorle tagliuzzate. 

Prendete il composto e poi farcitevi le mele scavate all’interno e irroratele con un un po’ di Caldavos o un po’ di rhum, poi lasciatele cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa 20-25 minuti. 

Servite le vostre mele all’interno della pirofila e aggiungete anche la macedonia riscaldata e irrorata con un goccio di Calvados in padella. 

Se volere potete rendere più veloce la preparazione del vostro piatto magari servendo le mele senza la macedonia. 

 

 

 

 

Foto Thinkstock