fagiolini_zenzero
Un contorno molto semplice da realizzare e sano, tipico della tradizione culinaria pugliese, sono i Fagiolini alla pugliese. Questa ricetta, molto leggera e fresca, è realizzata con ingredienti semplici provenienti dalla campagna quali il pomodoro pelato, il peperoncino ed i fagiolini. La preparazione potrà essere realizzata in pochi minuti. Questa ricetta è consigliata soprattutto a tutte quelle persone che stanno effettuando una dieta per poter dimagrire.
La Puglia è una terra ricca di ortaggi. Tra le pietanze più famose di questa terra troviamo le Orecchiette con le cime di rapa e i Pomodori gratinati pugliesi.

INGREDIENTI (x 4 persone)
1 kg di fagiolini novelli
2 spicchi d’aglio
4-5 cucchiai do olio extravergine di oliva
1 peperoncino piccante piccolo
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
450 gr di pomodori pelati
Sale q.b.

PREPARAZIONE
La realizzazione di questa ricetta è molto semplice. Inizialmente spuntare ogni fagiolino, pulirlo dai filamenti e lavarli in acqua fredda. I filamenti non sono quasi mai presenti nei fagiolini novelli. Riempire una pentola con dell’acqua ed aggiungere il sale, portarla ad ebollizione e lessare i fagiolini per circa 15 20 minuti. A lessatura ultimata scolarli bene.
Lavare e tritare il prezzemolo fresco. Tritare con un passaverdura i pomodori pelati.
Versare in un tegame un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungere il peperoncino e uno spicchio d’aglio schiacciato e farli imbiondire. Aggiungere il passato di pomodoro e cuocerlo per qualche minuto. Unire anche i fagiolini, aggiustare il sapore con un pizzico di sale e cuocerli per circa 5 minuti. Condire con il prezzemolo tritato, mescolare il tutto e servirli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>