Bigoli in salsa

di laura86 Commenta


Un primo piatto molto gustoso, tipico della traduzione culinaria veneta, sono i Bigoli in salsa. Sono preparati con un condimento molto semplice e leggero, cipolle e acciughe. I bigoli sono un tipo di pasta tipica del veneto. Si differenziano dagli spaghetti per la superficie, che risulta ruvida, e per il diametro che risulta maggiore.
Questo piatto viene generalmente preparato durante le feste natalizie.
Vengono realizzati con farina di grano tenero o integrale. La preparazione può essere sia con uovo che senza uovo.
Altre ricette tipiche della tradizione culinaria veneta sono i bigoli con salsa di cicoria e le veneziane alla crema.

INGREDIENTI (x 4 persone)
400 gr di pasta fresca tipo bigoli
½ bicchiere d’olio di oliva
2 cipolle bianche grandi
Sale q.b.
Pepe macinato qb
8 acciughe (alici) sotto sale

PREPARAZIONE
Sbucciare le cipolle, tagliarle a metà ed affettarle. Versare dell’olio extravergine di oliva in un tegame largo e soffriggere le cipolle senza farle colorire. Nel caso in cui si asciughino troppo versare un filo d’acqua.
Dissalare le acciughe, o in alternativa le sarde, lavandole con acqua corrente. Sfilettarle togliendo la lisce, pulirle e tagliarle a pezzetti. Aggiungerle alla padella nel momento in cui le cipolle saranno diventate trasparenti e farle sciogliere. Fatto ciò insaporire con sale e pepe.
Lessare i bigoli in abbondante acqua salata e condirli con la salsa di acciughe e cipolle. Servirli ben caldi.

Su questo tipo di pasta non va grattugiato nessun tipo di formaggio perché andrebbe a coprire completamente il sapore della salsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>