Brioche siciliana con gelato

In Sicilia si chiama broscia, ma in pratica è una brioche morbida e lievitata, molto simile al croissant diffuso in altre parti d’Italia.

Caratteristica della brioche siciliana però, è non solo la caratteristica forma rotonda con una sorta di piccolo rilievo sulla parte superiore, ma anche il fatto che la brioche viene golosamente farcita con la marmellata, la panna e molto spesso il gelato. 

Torta delle Rose

La Torta delle Rose un dolce classico della città di Mantova e perfetto da servire anche in occasione dell’imminente Festa della Mamma.

La tradizione vuole che si stata realizzata in occasione delle nozze tra Francesco II di Gonzaga e Isabella D’Este, alla fine del XV secolo e che fu creata come omaggio alla sposa.

Da quel momento in poi però divenne un dolce tipico della tradizione culinaria mantovana. 

Pancake al caffè


La colazione è un momento importantissimo della giornata e deve essere nutriente ed equilibrata. Una pietanza americana, molto utilizzata nella colazione della maggior parte dei paesi anglosassoni, sono i Pancake ovvero le frittelle. In questa ricetta viene descritto come realizzare una variante molto gustosa, i Pancake al caffè.
Un’altra versione dei pancake molto buona è quella alle mele.

INGREDIENTI (x 15 pancakes)
2 uova medie
150 ml di latte
6 gr di caffè solubile
2 gr di caffè in polvere
4 gr di lievito chimico in polvere
120 gr di farina 00
40 gr di zucchero semolato
1 pizzico di sale
Burro q.b.
100 gr di nutella
50 ml di panna liquida fresca

Frittelle di castagne


Un dolce inverale molto gustoso e semplice da preparare sono le Frittelle di castagne. L’impasto viene realizzato con della semplice farina di castagne ed insaporito con uvetta e pinoli. Può essere servito sia per la colazione che per la merenda e può essere accompagnata da un thè. Si possono preparare tanti altri tipi di frittelle come quelle alle mele oppure al mais.

INGREDIENTI ( x 18-20 frittelle)
250 ml di acqua calda
200 gr di farina di castagne
¼ di cucchiaio di lievito chimico in polvere
30 gr di pinoli
1 pizzico di sale
60 gr di uvetta
Olio di arachide
Zucchero a velo q.b.

Pain au chocolat

Per una colazione davvero speciale e dal tocco francese possiamo proporre il classico pain au chocolat, deliziosi fagottini di sfoglia ripieni. Perfetti se accompagnati ai croissant e al tipico caffelatte.

Preparare il pain au chocolat per colazione è abbastanza impegnativo, ma non proibitivo: vi occorrono molto tempo (dovrete preparare l’impasto la sera precedente e avere un bel po’ di tempo a disposizione) e un po’ di pazienza…

Vediamo gli ingredienti

Crumpet al burro di erba cipollina

Anche in Italia sembra proprio che il brunch stia prendendo piede velocemente: si tratta di una riuscita combinazione tra la prima colazione (il breakfast) e il pasto di metà giornata (il lunch) che nel nostro Paese viene servito molto spesso all’interno dei grandi hotel dalle 10.30 alle 14.30 e non solo il sabato e la domenica.

Il brunch viene caratterizzato dall’ampia scelta di proposte che vanno dalla breakfast al lunch e includono non solo dessert, ma anche insalate, torte salate o crudità di vario genere. Anche per quanto riguarda le bevande, la scelta è assolutamente ampia, spaziando dal tè ai succhi di frutta ai vini freschi. 

Se cercate un’idea in più per il vostro brunch, potreste preparare i classici crumpet: si tratta di una sorta di focaccine-frittelle (simili alla ricetta pancake) di origine anglosassone che possono essere preparate e personalizzate con moltissimi ingredienti diversi. I crumpet possono essere dolci o salati e oggi proponiamo una variante salata, i crumpet al burro di erba cipollina. La preparazione dei crumpet non è difficile, ma semplicemente un po’ lunga.

Pancakes salati

Una vera e propria Full Breakfast che si rispetti non può naturalmente mancare dei pancakes che, come ogni altra preparazione, base, possono venir realizzati utilizzando un impasto dolce piuttosto che salato.

Dei pancakes dolci, naturalmente, avremmo parlato in più occasioni.

Non avremmo mai avuto l’opportunità, però, di descrivervi la preparazione dei pancakes salati che poi potrete farcire con i vostri ingredienti preferiti e servire, a seconda dei vostri gusti, in qualunque momento della giornata.

La vera colazione all’inglese: Full English Breakfast

Nell’ultimo post vi avevo parlato dei pancakes americani, i dolci che accompagnano la prima colazione statunitense; in questo articolo ho deciso di descrivervi, con cura, la tipica colazione inglese: la full english breakfast.

Oggi, moltissimi alberghi del mondo sono pronti a offrire un’ottima colazione inglese ai propri ospiti; si tratta di un menù completo, decisamente calorico, in grado di garantire un’incredibile fonte di energia per tutto il giorno.

Presso le famiglie aristocratiche dell’Inghilterra, la colazione viene servita come un pranzo, ovvero, suddividendola in più portate e recando in tavola un piatto alla volta.