Zucchine alla viscontea

di Fabiana Commenta

La nota dolciastra dell’uvetta e degli amaretti nel ripieno delle zucchine alla viscontea

 La provenienza regionale si capisce dal nome: le zucchine alla viscontea sono un piatto tipico del Lodigiano, della Lombardia, tanto da essere conosciute anche come zucchine alla lodigiana.

 

L’origine del piatto in effetti è molto antica, visto che risale al Rinascimento, legato alla ricca e potente Signoria dei Visconti.

Le zucchine alla viscontea sono un piatto a base di verdura con un ricco ripieno a base di besciamella, ma la caratteristica del piatto è senza dubbio l’uvetta che insieme agli amaretti che regala un tocco dolciastro. 

 

 

INGREDIENTI:

  • 4 zucchine
  • 500 gr latte
  • 50 gr farina 00
  • 50 gr burro
  • 40 gr formaggio grana padano
  • 30 gr mascarpone
  • 20 gr panna
  • 40 gr uvetta sultanina
  • 50 gr amaretti
  • cipolla
  • olio extravergine
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • Un pizzico di noce moscata

 ZUCCHINE RIPIENE ALLA LIGURE

 ZUCCHINE RIPIENE ALLA CALABRESE

 

PREPARAZIONE

Lavate l’uvetta e lasciatela in acqua per circa 30 minuti.

Prendete le zucchine e tagliatele a metà verticalmente, poi incidete la polpa per quasi tutta la lunghezza: bollitele nell’acqua per circa dieci minuti fino a quando non saranno diventate morbide. Asciugarle e togliete la polpa aiutandovi con un cucchiaino e mettetela da parte, poi lasciatele intiepidire.

Intanto preparate il ripieno: tagliate la cipolla a dadini e poi aggiungete la stessa polpa delle zucchine, il sale e il pepe. 

Preparate la besciamella: sciogliete il burro, aggiungete la farina e mescolatela, poi aggiungete a filo il latte, ma gradualmente. In questo modo eviterete la formazione di grumi. Continuate a cuocere fino a quando la besciamella non si sarà del tutto addensata: il composto dovrà risultare piuttosto sodo. Aggiungete il sale e poi un tocco di noce moscata.  

Grattugiate il grana padano e aggiungetelo alla besciamella, unite l’uovo e poi mescolate bene. 

Aggiungete anche il mascarpone, la panna liquida e le uvette (tolte e strizzate dall’acqua) e gli amaretti sbriciolati. 

Sistemate le zucchine su una teglia ricoperta con la carta forno: riempite le zucchine con il composto preparato e poi aggiungete un tocco di grana padano. 

Infornate per circa 40 minuti a 180 gradi fino a quando non si sarà formata una crosticina invitante. 

 

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>