Terrine di verdura

di giannni puglisi Commenta

Un piatto unico a base di verdure

Le terrine di verdura sono un piatto unico vegetariano a base di verdura: possono essere servite come contorno, ma anche come piatto unico dato che sono davvero molto ricche.

Potrete utilizzare le melanzane, i peperoni o le zucchine e arricchire la preparazione con la ricotta per rendere il vostro piatto ancor più morbido e appetitoso.

INGREDIENTI

  • 10 fette di melanzana grigliata
  • 10 fette di peperone rosso grigliato
  • 10 fettine di zucchina grigliata
  • 350 g di ricotta
  • 2 spicchi d’aglio
  • Rucola
  • 4 carciofi sott’olio tagliati a fettine
  • 90 gr di pomodori secchi
  • 100 g di funghi sott’olio

 TORTINO DI MELANZANE E POMODORO

CARTOCCIO DI VERDURE

 

PREPARAZIONE

 

Prendete le verdure e lavatele, poi tagliatele a fettine e grigliate per qualche minuto le melanzane, i peperoni e le zucchine. 

Lasciate grigliare le fettine da entrambi i lati, poi conditele con sale e olio e scolate l’olio in eccesso.

Adesso rivestite uno stampo per il plumcake con la pellicola trasparente per alimenti badando bene di farne uscire un bel pezzo da entrambi i lati.

 

Cominciate a disporre le verdure che avete preparato: sul fondo andate a disporre la metà delle melanzane fino a coprirlo tutto, poi create uno strato con metà dei peperoni e infine un terzo strato con le fettine delle zucchine. 

 

Adesso preparate la ricotta: mescolatela bene aggiungendo anche l’aglio, il sale e il pepe nero macinato e continuate a mescolare fino a quando non avrete ottenuto un composto molto liscio. 

 

Distribuitelo sull’intero strato di zucchine, poi schiacciate bene la ricotta e aggiungete anche le foglie di rucola.

 

Adesso tagliate i carciofi sott’olio eliminando l’olio in eccesso, poi utilizzate lo stesso procedimento con i pomodori secchi e i funghetti.

 

Sistema i carciofi, i pomodori e i funghetti tagliati alternandoli sugli strati della rucola, infine coprite con un altro strato di peperoni e un ultimo strato di melanzane.

Naturalmente potrete anche decidere di cambiare l’ordine degli strati in base ai vostri gusti, ma ricordate che è bene che le melanzane, più doppie, siano disposte alla base. Ricoprite tutte le verdure con la pellicola che fuoriesce e poi aggiungete un peso, come ad esempio i barattoli dei pelati per poter comprimere meglio le verdure in modo tale che si appiattiscano.

 

Lasciate in frigorifero il vostro stampo per tutta la notte e al momento di servire aprite la pellicola e sformate con delicatezza la terrina sul piatto di portata. 

Togliete la pellicola e tagliate lo sformato di verdure fredde che saranno diventate sufficientemente compatte.
Foto Thinkstock